laura-chiatti-nella-bufera,-“ti-si-e-rifatta-le-labbra?”-la-risposta-della-chiatti-e-da-applausi

Laura Chiatti nella bufera, “ti si è rifatta le labbra?” la risposta della Chiatti è da applausi

Laura Chiatti è sempre molto attiva sui social e, ogni volta che qualcuno la attacca, lei non esita a rispondere a tono e così ha fatto anche qualche giorno fa. Vediamo cosa è accaduto.

Laura Chiatti attaccata sui social “Ti sei rifatta le labbra?”

Qualche giorno fa Laura Chiatti ha pubblicato sui social una sua foto in bianco e nera dove lei è bellissima e ha aggiunto la seguente didascalia: “L’essenziale è invisibile agli occhi“.

Poichè nella foto ciò che risalta molto sono le labbra, qualcuno le ha scritto: “Anche tu il ritocchino, non ne hai assolutamente bisogno” e lei, senza troppi giri di parole, ha risposto immediatamente così: “Me l’hai pagato tu?”.

La Chiatti non è nuova a ritocchi, infatti nel 2012 ammise di essersi rifatta il seno e spiegò così: “Non avevo più le mie forme. Così sono ricorsa al bisturi. Sia chiaro, solo un ritocchino”.

Laura Chiatti e il marito Marco Bocci non sono più in crisi

Dopo 7 anni di matrimonio, qualche tempo fa era girata voce che tra Marco Bocci e Laura Chiatti ci fosse un momento di crisi.

I due, che sono genitori di Enea che è nato nel 2015 e di Pablo che è nato nel 2016, non hanno mai confermato né smentito queste voci.

Qualche giorno fa, il settimanale Chi ha pubblicato alcune foto di loro al mare insieme ai loro bambini e ad alcuni amici.

Da quelle foto traspare molto amore e armonia. Poi qualche ora fa la Chiatti ha pubblicato la foto di un mazzo di fiori e ha scritto: “Romantico, Marco Bocci“.

Invece, qualche giorno fa, lei aveva scritto sui social: “La felicità è amore, nient’altro. Felice è chi sa amare. Amore è ogni moto della nostra anima in cui essa senta sè stessa e percepisca la propria vita. Felice è dunque chi è capace di amare molto. Ma amare e desiderare non è la stessa cosa. L’amore è il desiderio divenuto saggezza; l’amore non vuole possedere; vuole soltanto amare.”

A quel punto Leonardo Pieraccioni, con simpatia, ha commentato così citando il famosissimo Amici Miei: “Antani, come se fosse Antani, anche per la felicità la superca…ola con scappellamento! … Tarapia tapioco come se fosse antani con la superca…ola prematurata, con lo scappellamento a destra per amore e/o felicità”. E la Chiatti, stando allo scherzo, ha risposto: “Devi sempre rovinare il mio lato intellettuale e saggio”.

%d bloggers like this: