Lifestyle

Le agenzie di viaggio avranno un nuovo boom di richieste

le-agenzie-di-viaggio-avranno-un-nuovo-boom-di-richieste

Il 2020 è stato un anno piuttosto critico per molti settori tra cui quello turistico. Tuttavia, il 2021 sembra portare con sé nuove speranze per un comparto che ha visto un crollo decisamente notevole. In particolare, pare che quest’anno le agenzie di viaggio avranno un nuovo boom di richieste. E ora vi sveliamo in il perché.

Partiamo dal presupposto che una ricerca Travelport ha rilevato che un buon 60% dei viaggiatori italiani è seriamente intenzionato a servirsi dalle agenzie di viaggi per le prossime esperienze in giro per il mondo. Il motivo è piuttosto semplice: queste sono ritenute fonti sicure di informazioni e soprattutto di rassicurazioni su servizi e assistenze da ricevere prima e durante la vacanza.

Non è un caso, infatti, che molti tour operator si stiano organizzando per fornire pacchetti con tampone, vaccini e convenzioni con centri specializzati, in modo da garantire la massima sicurezza dei viaggiatori.

Non da meno è l’importanza dell’arrivo del vaccino che incoraggia la ripresa dell’economia delle catene di fornitura di prodotti, dei servizi e dei viaggi creando, di conseguenza, un’atmosfera di ottimismo che stimola gli investimenti.

Inoltre, una ricerca condotta da Booking dimostra che i viaggiatori sono desiderosi di supportare il settore nella sua ripresa (70%) e che vogliono che le loro prenotazioni future aiutino a ricostruire le comunità in tutto il mondo (67%).

Un boom, dunque, che avverrà anche grazie al lavoro svolto dai professionisti del settore sul contatto con i clienti tramite il coinvolgimento online, che ha conseguentemente creato un clima di fiducia. Ma non solo, le agenzie di viaggio e i tour operator saranno i primi a cui si rivolgeranno i clienti al fine di ottenere informazioni dettagliate per quanto riguarda le diverse norme di ingresso nei vari Paesi del mondo trasformandosi, quindi, nei massimi esperti del settore.

Gli operatori saranno in grado di trovare soluzioni innovative per cercare un equilibrio che mantenga alti i livelli di sicurezza e allo stesso tempo il divertimento.

Questo perché la clientela, a causa di una pandemia che ha radicalmente cambiato moltissime delle abitudini quotidiane, ha nuove esigenze che nei fatti trovano soluzione nei tanti strumenti che gli operatori stanno mettendo in piedi tra cui: certificazioni, politiche commerciali più flessibili, nuovi prodotti anche Covid free e nuovi bacini di utenza ai quali rivolgersi.

Infine, non va dimenticato che il desiderio del viaggio e di scoperta si è ancor più rafforzato in questi particolari mesi. Del resto la voglia di scoprire nuovi mondi, aprirsi a nuove culture, rinnovare la mente e lo spirito accompagna l’essere umano da sempre e di certo non smetterà di farlo in ogni possibile scenario futuro.

0 comments on “Le agenzie di viaggio avranno un nuovo boom di richieste

Leave a Reply

%d bloggers like this: