cronaca

Le foto dell’eclissi anulare di sole

le-foto-dell’eclissi-anulare-di-sole

L’anello di fuoco si è visto solo in alcune aree all’estremo Nord del pianeta. L’Italia, invece, è stata coinvolta solo marginalmente, con il Sole coperto in minima parte nelle regioni settentrionali

Rispetto a un’eclissi solare totale, l’eclissi anulare è così chiamata perché il disco della Luna entra in quello del Sole, ma, visto che il nostro satellite non si trova alla distanza giusta dalla Terra, non riesce a coprirlo tutto e ne lascia scoperti i bordi. L’effetto è quindi quello di un anello di fuoco nel cielo.

Se la scorsa estate questo spettacolo è stato visibile in India, Pakistan, Cina, Arabia Saudita e Africa Centrale e al Sud della nostra penisola, quest’anno l’anello di fuoco si è potuto ammirare solo da poche aree del pianeta, remote e non molto abitate: Polo Nord, Canada, Russia, Groenlandia. Anche al nord Italia il Sole è stato minimamente coperto dalla Luna, con un picco massimo intorno alle 12.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: