Le migliori app per chi vuole mangiare a casa o in ufficio

 

Voglia di pizza? Di kebab? Cucina Italiana? Addirittura di sushi? Con queste app puoi ordinare tutto ciò che vuoi acquistando d’asporto o a domicilio.

Le app per ordinare cibo a domicilio sono sempre più utilizzate. I food delivery permettono di acquistare direttamente dal ristorante o dalla pizzeria e farti recapitare i piatti a casa.

Molti sono i dettagli che rendono un app migliore di un’altra: dal costo di trasporto che applica il food delivery, alla diffusione a livello geografico, dalla tipologia dei ristoranti che vi aderiscono, alla facilità di acquisto.

Ci sono app per cibo a domicilio specializzate in una determinata tipologia (il sushi, per esempio) e app che abbracciano tutto il mondo gastronomico della zona.

La più diffusa e nota in Italia è sicuramente Just Eat a cui sono collegati molti ristoranti, pizzerie, locali etnici e via dicendo. Ma essa è molto conosciuta soprattutto nelle grandi città metropolitane.

Ci sono molte altre presenti in svariate province che sono riuscite ad avere un’organizzazione capillare e veloce, hanno affiliato i migliori ristoranti di tante piccole province e zone limitrofe come Food Racers, Food Station, Social Food, e Foodys.

Poi ci sono molte altre app come Glovo, My Menù, Uber Eats o Deliveroo: non ti resta che testarle per valutare quale risponde meglio alle tue esigenze.

Diamo uno sguardo alle più diffuse app per cibo a domicilio cercando di capire le varie differenze e punti di forza di ognuno di esse.

Per avere una comparazione precisa ed affidabile abbiamo utilizzato EatScanner.com un aggregatore di cibo a domicilio divenuto famoso anche in Italia. Scaricando l’app Eat Scanner siamo riusciti ad avere una comparazione precisa e dettagliata tra tutte le app di cibo a domicilio.

Ecco i risultati:

My Menù, caratterizzata dalla sua forte presenza nella città di Milano e in altre come Bologna, Brescia, Modena, Padova e Verona. Le recensioni dei clienti sono molto positive tranne alcune in cui lamentano ritardi nelle consegne sugli orari di punta.   Il numero dei ristoranti affiliati non è molto vasto, è possibile trovare comunque diverse tipologie di cibo. L’app gode di ottime recensioni e non applica costi di trasporto.

Deliveroo, multinazionale inglese famosa in tutta Europa è presente in Italia ormai da diversi anni. Di certo non manca la scelta del cibo, sulla loro app possiamo trovare tutte le tipologie di cucina internazionale affiancata a ristoranti tipici italiani.  Le spese di consegna sono spesso applicate ma a supporto di eccellenti recensioni positive di clienti che si complimentano per la puntualità.

Food Racers nata nel 2015 è senza dubbio l’azienda italiana più grande. Oltre 1.500 ristoranti affiliati prevalentemente dislocati nel nord est Italia. Contraddistinta dalla qualità e dall’efficienza del servizio continua a crescere anche in altre regioni del centro Italia. Mancanza di promozioni rendono l’app statica nonostante la buona fruibilità di essa.

Just Eat, colosso del settore nato in Danimarca 20 anni fa è tra le aziende più storiche e conosciute. In Italia può contare su oltre 20.000 ristoranti affiliati. I costi di trasporto seppur contenuti vengono applicati al consumatore. Abbiamo potuto apprezzare l’energia commerciale che impiega verso il consumatore offrendo quotidianamente sconti e promozioni.

Food Station di certo non sono riconosciuti per la grandezza della loro struttura ma quanto per la precisione e scrupolosità con cui svolgono il proprio lavoro. Le recensioni premiano la pulizia e l’ordine dei propri driver. I costi di trasporto applicati non sono tra i più economici. L’impegno e la dedizione al loro lavoro gli ha permesso di riuscire a diventare l’icona del cibo a domicilio in romagna.

Foodys, azienda nata da imprenditori italiani è molto capillare in Calabria, ma anche presente con diversi affiliati a Roma, Napoli e in alcune province della Puglia e della Sardegna. Nonostante la puntualità dei driver sembrerebbe non essere il loro punto di forza, hanno affiliato molti ristoranti tipici e di alta qualità (circa 500) riuscendo ad offrire anche menù di cucina gourmet. L’app è molto facile da utilizzare e permette di effettuare l’ordine in pochi click.

Glovo, non molto economica nelle spese di trasporto gode di ottime recensioni. L’app permette anche di poter ricevere a casa altri prodotti oltre al cibo.

Social Food, giovane realtà siciliana copre capillarmente e con eccellenti risultati quasi tutta l’isola con alcuni affiliati anche in altre città fuori regione. L’app è tra le più intuitive ma i costi di trasporto non molto economici. I loro servizi sembrano essere di ottima qualità. Non molte le promozioni presenti, ma di certo una varietà di cibo per tutti i gusti.

Tuttavia ci sono molte altre app ancora non presenti sul comparatore Eat Scanner su cui non siamo riusciti ad effettuare un analisi come Food Lovery, Alfonsino e Giusta.

Il settore della ristorazione a domicilio è in forte crescita, e sono sempre più i ristoratori che puntano a sviluppare il fatturato. Alcuni ristoranti pubblicano i propri menù sui profili social altri creando siti internet.

Molti dei ristoranti si sono affiliati direttamente su EatScanner.com sia quelli presenti sulle app che coloro che effettuano la consegna con il proprio personale.  Tramite questa piattaforma è possibile inviare gli ordini direttamente ai ristoranti affiliati riuscendo a comunicare direttamente con essi.

 

 

 

0 comments on “Le migliori app per chi vuole mangiare a casa o in ufficio

Leave a Reply

%d bloggers like this: