Lite furiosa da Barbara D’Urso, interviene la polizia per immagini senza veli. Cos’è successo

lite-furiosa-da-barbara-d’urso,-interviene-la-polizia-per-immagini-senza-veli.-cos’e-successo


Un litigio avvenuto a Live-Non è la D’Urso si è trasformato in una causa, terminata adesso dopo due anni. Tutto è accaduto quando Barbara ha ospitato nel suo salotto domenicale Elena Morali, Simona Izzo ed Enrica Bonaccorti. Tra un argomento e l’altro è nata una forte discussione tra le prime due. Sono stati coinvolti diversi pettegolezzi, gossip che le hanno viste protagoniste, fidanzati famosi che hanno avuto. Insomma, uno dei tanti normali pomeriggi in casa della reginetta del trash. Non è la prima volta che vediamo protagoniste del mondo del piccolo schermo azzuffarsi in favore dei telespettatori.

Troppo spesso le donne si accusano a vicenda di utilizzare il loro corpo, o un uomo importante, per raggiungere il successo. Ma ognuno utilizza le armi che ha a disposizione e più che giudicarci a vicenda, dovremmo riuscire ad appoggiarci. La vittoria sarebbe quella di non dover ricorrere a un uomo per fare carriera, ma di vedere invece la mano tesa di una donna che, dopo aver raggiunto il successo, è pronta ad aiutare chi sta ancora arrancando. Un discorso troppo ampio per Live-Non è la D’Urso dove, al contrario, viene dato risalto a momenti così poco edificanti.

Tornando a quello che è accaduto nel salotto di Barbara D’Urso, Elena Morali, dopo essere stata attaccata sui gossip che la riguardavano, ha iniziato una forte discussione con Simona Izzo. A questa si è poi aggiunta Enrica Bonaccorti, che è stata chiamata gallina dalla bionda. Oggi, sentenza fatta, la giudice ha parlato di ‘una zuffa verbale ostentata pubblicamente all’interno di un contenitore televisivo di modesto profilo’. Come darle torto? Fortunatamente, la domenica pomeriggio Live-Non è la D’Urso è stato sostituito da Amici di Maria De Filippi, dove dei giovani talenti mostrano la loro arte per avere successo.

leggi anche: Ufficiale: Barbara D’Urso fuori da Mediaset, riprende il suo vecchio lavoro fuori dalla tv. “Ecco cosa torno a fare”

I gossip non mancano nella scuola più famosa d’Italia, ma il fine ultimo è sicuramente più entusiasmante di galline che si accusano a vicenda. Non solo a Live-Non è la D’Urso, è stato sui social che la discussione è continuata e che ha portato Enrica Bonaccorti a denunciare la più giovane Elena Morali. La ragazza, che abbiamo conosciuto meglio nei panni di pupa a La pupa e il secchione show, ha deciso di vendicarsi e di pubblicare diversi scatti della sua rivale. Uno in particolare, però, ha suscitato la rabbia dell’attrice che ha deciso di fermare il litigio pubblico per ricorrere alle autorità.

Elena Morali, una volta terminato Live-Non è la D’Urso, è tornata a casa decisamente agguerrita e ha cominciato a fare ricerche su Enrica Bonaccorti. Quindi, ha pubblicato degli scatti che ritraggono l’attrice all’inizio della sua carriera. “Queste signore si permettono di giudicarmi per gossip e poi la loro celebre carriera guardate come è ben iniziata”.

Ad accompagnare lo scatto, foto degli anni ’80 della Bonaccorti in scene erotiche di un film e pizzicata al mare in topless. Infine, la foto di un corpo femminile di una copertina di Playboy, le cui parti intime sono state coperte solo da una emoticon a forma di cuore. Peccato che la protagonista dello scatto non fosse la Bonaccorti. Questo errore è costato a Elena Morali 6000 euro da risarcire all’attrice: “La convenuta è responsabile di aver attribuito alla persone dell’attrice un’immagine potenzialmente disturbante, volgare e che in realtà raffigura un’altra persona”. Commentate con noi sul gruppo ufficiale di Uomini e Donne di Maria de Filippi e seguiteci su Google News cliccando sulla stellina in alto a destra

barbara d'urso
barbara d’urso

 

Lite furiosa da Barbara D’Urso, interviene la polizia per immagini senza veli. Cos’è successo scritto su Più Donna da Maria Costanzo.

0 comments on “Lite furiosa da Barbara D’Urso, interviene la polizia per immagini senza veli. Cos’è successo

Leave a Reply

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: