lo-streetwear-di-ikea-arriva-in-italia:-diventera-un-cult-come-le-sneakers-lidl?

Lo streetwear di Ikea arriva in Italia: diventerà un cult come le sneakers Lidl?

Il prossimo giorno di pioggia potreste orgogliosamente sfoggiare un cappellino blu delle stesso tessuto delle borse di Ikea (talmente pop che anche Balenciaga le ha usate come ispirazione). Dal 14 ottobre è disponibile anche in Italia, nei negozi e online, la linea di abbigliamento Efterträda, creata dal colosso svedese dell’arredamento low cost.

Lanciata lo scorso dicembre sul mercato giapponese, la capsule collection di streetwear comprende, oltre al cappello da pescatore Knorva in vendita a due euro, anche t-shirt e felpe bianche con il logo Ikea e codice a barre del prodotto più noto dell’azienda, la libreria Billy. E ancora asciugamani, borracce e shopping bag.

Se la collezione di Ikea avrà lo stesso successo delle sneakers della Lidl sarà il tempo a dirlo. Di certo non si tratta del primo caso di abbigliamento legato a brand per così dire inusuali: da McDonald’s a Giannasi (re del pollo allo spiedo di Milano), nella gallery abbiamo raccolto qualche esempio di marketing da indossare che, nella sua stranezza, ha fatto centro.

The post Lo streetwear di Ikea arriva in Italia: diventerà un cult come le sneakers Lidl? appeared first on Wired.

%d bloggers like this: