cronaca

Lo trovano con 135 mila euro in contanti nell’area di servizio di Cosenza nord: sequestrato denaro a un camionista residente a Reggio Calabria

lo-trovano-con-135-mila-euro-in-contanti-nell’area-di-servizio-di-cosenza-nord:-sequestrato-denaro-a-un-camionista-residente-a-reggio-calabria

POLIZIA STRADALE CENTRO MOBILE DI REVISIONE

Un uomo residente nel reggino è stato trovato a Cosenza Nord con 135 mila euro in contanti

Un camionista residente nel reggino è stato trovato dagli Agenti della Polizia stradale con 135 mila euro in contanti, trovati occultati a bordo di un camion. La somma è stata sequestrata per la definitiva confisca, così come disposto dall’autorità giudiziaria. L’episodio è risalente alla serata di lunedì scorso ed è avvenuto nell’area di servizio Cosenza Nord, sull’autostrada A2.

Agenti della Sottosezione autostradale di Cosenza Nord, nell’ambito di servizi di vigilanza disposti dal Compartimento per la Calabria di Catanzaro, hanno compiuto alcune verifiche di routine. Nel corso del controllo su un autocarro che trasportava pezzi di ricambio per automobili, i poliziotti hanno notato il nervosismo del conducente ed hanno ispezionato accuratamente l’abitacolo. Occultato sotto il cruscotto è stato trovato un involucro contenente 135.000 euro. L’autotrasportatore, già noto alle forze dell’ordine e residente nel reggino, non ha saputo giustificare la provenienza del denaro che quindi è stato sequestrato.


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: