GOSSIP

Luca Barbareschi insulta i gay, Vladimir Luxuria lo asfalta: “Chi disprezza compra … “

luca-barbareschi-insulta-i-gay,-vladimir-luxuria-lo-asfalta:-“chi-disprezza-compra-…-“


Luca Barbareschi è intervenuto alla presentazione della mostra di Sgarbi dove pare che sia accaduto di tutto. Sarebbero stati rivolti insulti e attacchi ai gay ed è stata subito polemica. é intervenuto anche Il Lazio Pride, chiedendo che gli interessati chiedano immediatamente scusa. Ma che cosa è accaduto nello specifico? Facciamo un pò di chiarezza.

Luca Barbareschi interviene alla mostra di Sgarbi, insulti e offese ai gayLuca Barbaraschi è intervenuto, seppur per pochi minuti, in occasione dell’inaugurazione della mostra Eccentrici e solitari, che è stata curata da Vittorio Sgarbi, alla presenza del Ministro leghista per il Turismo Massimo Garavaglia. Sembra che le sue parole siano stati davvero molto pesanti. Barbareschi avrebbe offeso gli omosessuali e avrebbe anche fatto degli accostamenti tra gay e mafia.

Le parole di Luca offendono la comunità Lgbt, interviene il Lazio Pride
“Il problema è la mafia dei froci”, avrebbe detto Luca, il quale poi avrebbe aggiunto “Non è essere omosessuali il problema, è la mafia degli omosessuali e la mafia delle lesbiche”. Queste le parole pronunciate davanti ad una platea di persone che pare abbiano applaudito alle parole di Luca“L’inclusività è la cosa più stupida del mondo. Io dovrei fare un film in cui c’è sempre un nano, un transgender, un cinese. Ma un cinese come? Omosessuale, lesbica?”. Queste ancora le parole di Luca che hanno immediatamente scatenato la reazione del Lazio Pride, che da sempre si battono per i diritti delle persone Lgbt. “Ricordiamo che nel 2018 il Pride di Ostia, organizzato da Lazio Pride, fu dedicato proprio alle vittime delle mafie, in gemellaggio con il Pride di Napoli. La comunità Lgbt è vittima della criminalità organizzata, che sfrutta e opprime le condizioni di disagio di chi è vittima di omofobia. Barbareschi chieda scusa”. Queste le parole del Gay Pride.

Vladimir Luxuria e la stoccata a Luca su Instagram
Anche Virginia Migliore, ovvero il Presidente di Peter Boom Arcigay Viterbo sembra abbia commentato e pare che si sia detta fortemente delusa dalle parole di Barbareschi pronunciate a Sutri. A commentare ancore le parole di Barbareschi è stata Vladimir Luxuria. Lei è conosciuta per essere un’attivista e prima transgender parlamentare in Europa. Vladimir nelle scorse ore dopo aver ascoltato le parole di Luca ha voluto dire la sua e lo ha fatto pubblicando un post su Instagram. “Barbareschi ci definisce froci e lesbiche e peggio ancora dandoci dei mafiosi. Da trans posso dire che ‘chi disprezza compra’… a buon intenditor poche parole”.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: