Luca Laurenti dice addio a Mediaset, “E’ successo qualcosa di veramente brutto”

luca-laurenti-dice-addio-a-mediaset,-“e’-successo-qualcosa-di-veramente-brutto”


Luca Laurenti è famosissimo in Italia per la sua solarità e per la sua capacità di farci ridere, ma dietro questa apparenza si nasconde una vita fatta di depressioni e paure. Spesso gli artisti che sembrano i più allegri sono quelli che, nella vita reale, nascondono i maggiori problemi. Spesso queste persone particolarmente sensibili riescono a mostrare il loro sorriso solo davanti le telecamere, interpretando quel personaggio che si sono creati con fatica e che permette loro di donare il sorriso almeno agli altri. Uno dei casi più eclatanti è stato quello di Robin Williams, con i suoi ruoli divertentissimi e il suo suicidio imprevedibile.

Luca Laurenti ci appare esclusivamente nei programmi cui prende parte insieme a Paolo Bonolis. Per il resto, il personaggio televisivo si tiene ben lontano dai social, dalle interviste e dalle persone. Lo abbiamo capito ancor di più durante il periodo del Covid, quando anche le televisioni non hanno lavorato e i Vip hanno continuato a tenere banco su Instagram. In quel lungo periodo invece l’uomo è scomparso completamente, ritirandosi a vita privata e facendo quasi preoccupare i suoi fans che hanno chiesto più volte sue notizie. Lo stesso Paolo è dovuto intervenire per rassicurare tutti.

Luca Laurenti non si mostra al suo pubblico probabilmente perché la sua realtà è ben diversa da quella che ci appare sul piccolo schermo. Il suo mondo in realtà è fatto di paure e di problemi con la depressione. A raccontarlo, stranamente, è stato lui stesso, che ha deciso di condividere con il pubblico che tanto lo ama questi suoi problemi. “C’avevo tutte le paure, le fobie, l’agorafobia soprattutto. Avevo il terrore di incontrare la gente e stavo al chiuso, quando uscivo camminavo rasente i muri. L’ho vinta affacciandomi fuori. Hai paura di una cosa? Falla. Dopo un po’ di volte ti passerà”.

leggi anche: Bufera a Mediaset, Paolo Bonolis lascia Luca Laurenti, parole al veleno si di lui. Addio al maestro, cos’è successo

Luca Laurenti ha molti problemi ma ha anche la volontà di affrontarli e di superarli. A essere determinante in questo percorso è sua moglie, Raffaella Ferrari. I due sono sposati dal 1994 e dal loro matrimonio è nato un figlio, Andre, nel 1997. Il maestro era già padre di Jasmine, nata nel 1993 da una relazione precedente. E’ stata proprio la presenza costante di sua moglie a spingerlo a risolvere i suoi problemi, legati in particolar modo alla depressione. Anche in questo caso è stato fondamentale l’intervento di Paolo Bonolis, suo compagno non solo nel lavoro ma anche nella vita.

“E’ stato Bonolis a presentarmi Raffaella Ferrari, la donna della mia vita che ho sposato nel 1994 e da cui ho avuto, tre anni dopo, mio figlio Andrea. Con Raffaella me so risolto. Mi ha fatto uscire da na mezza depressione, mi ha dato l’equilibrio. Lei è l’elemento quadrato, terreno della coppia”. Lo spirito di artista di Luca Laurenti ha sicuramente bisogno di persone più equilibrate che lo aiutino ad affrontare la realtà della vita. E’ evidente che l’uomo vive in un mondo tutto suo e che tornare alla realtà per lui non è semplice. Fortunatamente, però, l’uomo sembra essere riuscito ad uscirne fuori.

Luca-Laurenti-
Luca-Laurenti-

Luca Laurenti dice addio a Mediaset, “E’ successo qualcosa di veramente brutto” scritto su Più Donna da Maria Costanzo.

0 comments on “Luca Laurenti dice addio a Mediaset, “E’ successo qualcosa di veramente brutto”

Leave a Reply

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: