Maestra uccisa in casa con i suoi bambini: si cerca il serial Killer

maestra-uccisa-in-casa-con-i-suoi-bambini:-si-cerca-il-serial-killer


Pochissimi giorni fa, un’ennesima tragedia si è consumata negli USA, precisamente in Carolina Forest, un piccolo centro nella contea di Horry, nella Carolina del Sud. Le vittime di un funesto omicidio sono state ben tre: Laura e i suoi due figli. Non è la prima volta che un evento così tragico accade in America o nel mondo in generale. Sono tanti gli episodi simili a quello che hanno toccato Laura, una mamma e una maestra. Spesso, però, capita che gli assassini non vengano presi in quanto il loro nome è ancora ignoto e ciò è successo anche per tale vicenda. Ecco tutto i dettagli.

Pochissimi giorni fa sono stati ritrovati i corpi senza vita di tre vittime innocenti da due ragazzi. Si tratta di Laura Moberley, mamma e maestra di 42 anni e dei suoi figli Eric ed Emily, rispettivamente di 11 e 8 anni. Le tre vittime di questa orribile tragedia sarebbero state assassinate un paio d’ore prima nella loro casa da uno spietato killer. Ciò ha scosso molto tutta la comunità della contea di Horry. Ovviamente la caccia all’omicida è partita non appena gli inquirenti sono stati avvisati. Ma, purtroppo, è ancora ignoto il suo nome.

I sospetti più plausibili ricadrebbero sul marito di Laura, William poiché il loro matrimonio era ormai finito. I due, infatti, avevano avviato la procedura legale di separazione il 13 giugno, mentre gli ultimi documenti risalgono al 30 agosto, dunque solo pochissimo tempo prima della tragedia. Inoltre, c’è da aggiungere che l’uomo, tutt’oggi è completamente irreperibile. Le ricerche, ovviamente, non si arrestano e la polizia locale ha rassicurato l’intera comunità affermando che non c’è alcun pericolo per loro e che stanno proseguendo le indagini.

Leggi anche: Tragedia in vacanza: muore davanti agli occhi della fidanzata. Colpa del telefonino, il racconto choc

La comunità della Carolina del Sud è profondamente sconvolta dall’accaduto. Anche perché si tratterebbe dell’ennesimo caso di femminicidio e di figlicidio. In molti, infatti, hanno fatto sentire la loro vicinanza alla famiglia di Laura ma anche alle tre vittime stesse. La donna era anche una maestra molto amata. “Non possiamo negare il dolore della nostra comunità. Vi chiediamo di essere gentili tra tutti voi, non si può mai sapere chi sia stato colpito da questa tragedia”. Queste le parole della polizia in una nota. Anche la scuola di Horry County, dove Laura aveva lavorato, prima come insegnante di sostegno e poi come maestra di ruolo, le ha riservato delle dolci parole.

“Siamo senza parole per quello che è successo, mandiamo i nostri pensieri e le nostre preghiere alla famiglia Moberley e ai loro cari. I nostri assistenti e psicologi sono a disposizione per chiunque ne abbia bisogno in questo momento così tragico”. Tutti, dunque, sono profondamente sconvolti e nel mentre che le indagini proseguono, ci auguriamo che l’artefice di tale orrore venga arrestato al più affinché venga fatta giustizia. Seguiteci anche sui nostri profili Su Facebook anche su INSTAGRAM

Tragedia usa

Maestra uccisa in casa con i suoi bambini: si cerca il serial Killer scritto su Più Donna da Imma Bartolo.

0 comments on “Maestra uccisa in casa con i suoi bambini: si cerca il serial Killer

Leave a Reply

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: