GOSSIP

Malore per Flavio Briatore, come sta oggi: il commento di Elisabetta Gregoraci

malore-per-flavio-briatore,-come-sta-oggi:-il-commento-di-elisabetta-gregoraci

Sul web giunge voce di un ricovero di Flavio Briatore a Baku, in Azerbaigian, dove questo domenica 6 giugno si tiene il Gran Premio di Formula 1. In realtà, da quello che emerge dal profilo Instagram dell’imprenditore, non sarebbe accaduto nulla di estremamente grave, ma solo un malore, per cui Briatore è stato assistito dai medici azeri e italiani del circuito.

Il post di Flavio Briatore fa chiarezza

Ieri, Briatore ha pubblicato alcune Stories che lo mostravano in compagnia dello staff medico, con cui però parlava e scherzava. Poi, oggi, ecco arrivare un rassicurante post in cui appare nuovamente in forma e sorridente in compagnia di Stefano Domenicali, presidente e amministratore delegato della Formula 1. Lo stesso magnate definisce l’inconveniente del giorno prima come una “piccola défaillance”. Insomma, nulla di serio per lui, che nel 2020 ha passato un periodo non propriamente sereno nel mese di settembre, per via di un breve ricovero durante il quale ha scoperto di aver contratto il Covid.

Buongiorno a tutti! Volevo rassicurarvi, come vedete oggi sto alla grande

(Dopo la piccola défaillance di ieri).

Grazie e buon sabato!

Il commento di Elisabetta Gregoraci

Tanti amici e follower hanno commentato il recente post di Briatore con messaggi di sostegno, tra cui anche la ex moglie Elisabetta Gregoraci, che ha apposto a margine delle emoticon di esultanza. Il loro matrimonio è finito ormai da tempo (la separazione consensuale risale al dicembre 2017), ma hanno tuttora un ottimo rapporto per amore del loro Nathan Falco. I due ex coniugi vivono vicini e si vedono molto spesso, pranzano regolarmente con il figlio e trascorrono spesso le feste insieme. Di recente lei lo ha definito “un amore meraviglioso”, smentendo tutte le malelingue che la accusano di averlo sposato per motivi economici: “Abbiamo un rapporto come se non ci fossimo lasciati. Siamo ancora una famiglia e ci vogliamo bene, credo sia un esempio per molti genitori separati“.

%d bloggers like this: