Manuel Bortuzzo, il padre contro i leoni da tastiera: “Non sarò io a rinunciare”

manuel-bortuzzo,-il-padre-contro-i-leoni-da-tastiera:-“non-saro-io-a-rinunciare”


Il padre dell’ex gieffino rinfresca la memoria agli hater: “Sono tornato conigli fake”

Nei giorni scorsi il padre di Manuel Bortuzzo ha annunciato denunce e azioni legali sui social. In particolare il signor Franco attraverso il suo profilo Instagram ha lanciato un avvertimento indirizzato agli hater che non perdono l’occasione di scagliarsi contro lui e la sua famiglia. L’uomo anche nella giornata di oggi è tornato sulla questione facendo sapere di non star mollando affatto la presa, dato che ha rinfrescato la memoria ai diretti interessati con queste parole:

Leoni e leonesse da tastiera sono tornato, non sarò io a rinunciare ad un profilo pubblico ma voi conigli fake“.

Il duro avvertimento del signor Franco Bortuzzo sui social: “Non azzardatevi mai più”

I leoni da tastiera spesso amano prendere di mira i personaggi che fanno parte dello spettacolo. A perdere la pazienza di recente è stato il signor Franco Bortuzzo, noto al pubblico per essere il padre del giovane nuotatore Manuel Bortuzzo. L’uomo si è sfogato sui social scrivendo: “Curatevi e non azzardatevi mai più a commentare cose che istigano odio e lasciate i gruppi che lo fanno che verranno perseguiti”. Poi il padre dell’ex gieffino è sceso nel dettaglio: “Sono state raccolte molte notizie di reato tali da far denuncia cari leoni e leonesse da tastiera vigliacchi, non permettetevi di nominare mia moglie che amo, la mia famiglia e i miei cani, qualsiasi cosa mi appartenga altrimenti aggiungerò al fascicolo aperto le vostre carognate”. Inoltre ha continuato il suo sfogo, facendo sapere la ragione per cui è arrivato al limite di sopportazione: “Sono stato in silenzio due mesi a sopportarvi ora renderete conto ad altri, e fatevi una ragione di vita e non entrate nella mia”. In un altro post invece ha precisato: “Non vi ha detto il dottore di seguirmi, ne di giudicare ogni nostro avvenimento. Trovate la vostra serenità e smettete di nascondervi fake che non siete altro, la mia famiglia non si tocca”. Nella giornata di oggi l’uomo ha sottolineato agli hater che non sarà di certo lui a rinunciare ad avere un profilo pubblico sui social, ma loro.

La nota conduttrice dalla parte del padre di Manuel Bortuzzo: “Sono solo dei vigliacchi”

Intanto tra i tanti commenti presenti nell’ultimo post del padre dell’ex gieffino, non sfugge quello della nota conduttrice Rita Della Chiesa: “Bisogna denunciare. Io l’ho fatto. E li hanno trovati. Possono toccare me ma non le persone che amo e che mi sono care. Sono solo dei vigliacchi“. C’è anche quello della figlia Jennifer Bortuzzo: “La cattiveria, perchè alla fine si tratta di cattiveria infondata, non ha mai portato da nessuna parte, e la pazienza ha un limite. Bravo papà!”.

L’articolo Manuel Bortuzzo, il padre contro i leoni da tastiera: “Non sarò io a rinunciare” sembra essere il primo su LaNostraTv.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: