Mara Venier confessa la lite pazzesca: “Mi ha picchiata ma non ho denunciato”. Chi è il famoso

mara-venier-confessa-la-lite-pazzesca:-“mi-ha-picchiata-ma-non-ho-denunciato”.-chi-e-il-famoso


Mara Venier si è lasciata andare ad una confessione molto toccante. Siamo abituati a vederla allegra, sorridente, sempre in vena di far festa ma anche lei, a volte, si abbandona a momenti di fragilità. Durante un’intervista al Corriere della Sera, infatti, zia Mara ha raccontato di come il suo ex abbia cercato di ucciderla.  Le è stato chiesto in che modo quell’uomo abbia cercato di distruggerla e la conduttrice ha rivelato tali parole. “Non lo ha fatto soltanto con le botte o con un coltello. Questo tipo di uomini ti annientano psicologicamente, ti fanno sentire una nullità”.

Mara Venier ha quindi raccontato di aver avuto un compagno molto violento, che l’ha picchiata in molte occasioni, fino ad arrivare al punto di provare ad ucciderla. Durante l’intervista ha anche aggiunto particolari al racconto. Pare che l’uomo non avesse mai accettato la fine della loro relazione e che si professasse ancora innamorato di lei. Per questo motivo, decise di aspettarla sotto casa con un coltello. Ad ascoltare le parole della nota conduttrice di Rai 1, ci sembra di ascoltare i racconti delle milioni di donne vittime della stessa tipologia di carnefice. Il profilo di tutti questi uomini, pronti a tutto pur di avere ciò vogliono, sembra sempre coincidere.

Il racconto toccante della Venier non finisce qui. Ha infatti aggiunto riflessioni importanti rispetto alla vicenda e al comportamento del suo ex. “Era un uomo che si sentiva proprietario del mio corpo e della mia anima”. Ha poi proseguito sottolineando come quello che quest’uomo diceva di provare era tutto tranne che amore. Zia Mara ha poi affermato di essere stata molto innamorata del suo carnefice e che, di conseguenza, era troppo accecata dal sentimento per poter vedere, per poter agire. “Ho vissuto nella paura della violenza fisica ma anche nella paura di denunciare ciò che subivo”, ha aggiunto.

Leggi anche: Duro colpo per Mara Venier, Cancellata dal palinsesto Rai. Domenica In non andrà più in onda, il motivo fa infuriare i fan

L’amore di Mara Venier per il suo ex fidanzato e aggressore l’ha accecata e portata a giustificare qualsiasi atteggiamento nocivo. “È stato un grave errore ma alla fine sono stata costretta a denunciarlo. Arrivavo sul set con la scorta. Ce l’ho fatta ma avrei dovuto agire molto prima”. Da queste parole è chiaro come la zia d’Italia sia stata fortemente provata da questa esperienza e senta il peso di non aver reagito in tempo. Colpevolizzarsi è sempre la prima mossa di tutte le donne vittime di un partner tiranno e la nostra amata Mara non riesce a smettere di farlo.

Alla fine dell’intervista Mara Venier si è lasciata andare, dando sfogo a tutte le sue sensazioni e ai suoi tormenti. Ha infatti dichiarato di aver a lungo convissuto con la debolezza e la rabbia per la sua incapacità di reagire. Il suo carnefice non c’è più ormai e con il passare degli anni, Mara afferma di averlo perdonato. Lancia poi un messaggio a tutte le donne: “ Al primo schiaffo dobbiamo lasciarli, andar via e impedirgli di esercitare violenza e potere su di noi”. Ha poi anticipato che nella prossima stagione di Domenica In affronterà ancor di più il tema della violenza sulle donne e di argomenti seri ed impegnati. Seguiteci anche sui nostri profili Su Facebook anche su INSTAGRAM

Mara venier

Mara Venier confessa la lite pazzesca: “Mi ha picchiata ma non ho denunciato”. Chi è il famoso scritto su Più Donna da Imma Bartolo.

0 comments on “Mara Venier confessa la lite pazzesca: “Mi ha picchiata ma non ho denunciato”. Chi è il famoso

Leave a Reply

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: