Masterchef, Bruno Barnieri svela perchè Cracco è andato via. “Un litigio pazzesco, colpa delle vongole”

michele mazzon ml international


Pochi giorni fa, Bruno Barbieri, protagonista di Masterchef Italia, si è lasciato andare ad un’intensa intervista al Corriere della Sera. Il famoso chef ha raccontato alcuni aneddoti della sua vita privata ma, soprattutto, alcuni riguardanti il famoso programma di cucina. In particolare, ha svelato tutti i retroscena sulla lite col collega Carlo Cracco avvenuta proprio durante le riprese. Ecco tutti i dettagli.

Masterchef Italia è il longevo talent show culinario in onda su Sky dal 2011. Nel corso degli anni sono cambiati alcuni chef/conduttori ma colui che c’è dalla  prima edizione è Bruno Barbieri. Inizialmente al timone della conduzione c’era il trio Barbieri-Bastianich-Cracco. In seguito, nel 2017 è subentrato Antonino Cannavacciuolo che tutt’ora conduce assieme a Barbieri e a Giorgio Locatelli, arrivato nel 2019. Ebbene, proprio Bruno, essendo nel programma fin dalla prima edizione, ha potuto rivelare alcuni pensieri sui suoi colleghi.

Già qualche mese fa Bruno Barbieri aveva parlato della differenza dei rapporti tra i vari colleghi. Ha rivelato, infatti, che con Cracco e Bastianich non c’erano rapporti fuori dal set. Con Cannavacciuolo, invece, c’è sempre stata grande sintonia. Da solo 3 anni si è aggiunto Giorgio Locatelli e insieme formano un trio davvero divertente, capace di entusiasmare il pubblico. Anche il loro rapporto è molto più disteso rispetto al trio originario. In merito a ciò, Barbieri ha rilasciato alcune dichiarazioni.

masterchef barbieri e cracco
Cracco e Barbieri

Leggi anche: Bomba Masterchef Italia: Arriva la dodicesima edizione. Ecco chi resta tra i giudici e chi va via

Barbieri ha rivelato che con Cracco e Bastianich Masterchef  era più impegnativo per via dei loro caratteri più forti e più duri. “Eravamo tre galli in un pollaio”. Allo stesso tempo hanno trascorso degli anni belli e divertenti in cui, però, non sono mancati i litigi e le discussioni. Infatti Barbieri ha rivelato il retroscena del forte litigio avvenuto con Cracco. “Sembrava sempre di stare su un filo tirato. Non abbiamo mai litigato se non un una volta, fortemente, io e Carlo parlando di un piatto di passatelli con le vongole. Ma dopo quindici minuti di casino totale, tutto è tornato ad essere come se non fosse mai successo niente”.

Con i suoi colleghi attuali, invece, Cannavacciuolo e Locatelli, il clima è decisamente migliore tanto che si frequentano anche fuori dal set tra pranzi e cene insieme e li ha definiti “più ironici e divertenti”. “E per fortuna c’è lui (riferendosi a Locatelli che è quello che cerca di essere più serio), altrimenti io e Antonino scherzeremmo dalla mattina alla sera”.  Inoltre, ha aggiunto: “Sono stato nel ristorante di Antonino. Quel giorno hanno cucinato per me lui e Locatelli.

A un certo punto mi sono anche preoccupato del conto. Mi sono detto: se qui mi fanno pagare sono rovinato… Ecco, loro sono bravi bravi. Per me Antonino oggi vale tre stelle, ha una marcia in più”. Dunque, un trio davvero entusiasmante! Per voi fan più accaniti Masterchef partirà a breve con la dodicesima edizione. Commentate con noi le notizie sul gruppo ufficiale di Uomini e Donne di Maria de Filippi e seguici su Google News

Cannavacciuolo, Locatelli e Barbieri

Masterchef, Bruno Barnieri svela perchè Cracco è andato via. “Un litigio pazzesco, colpa delle vongole” scritto su Più Donna da Imma Bartolo.

0 comments on “Masterchef, Bruno Barnieri svela perchè Cracco è andato via. “Un litigio pazzesco, colpa delle vongole”

Leave a Reply

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: