cronaca

Masters 1000 Madrid, sfuma il sogno di Matteo Berrettini: Alexander Zverev trionfa in finale 

masters-1000-madrid,-sfuma-il-sogno-di-matteo-berrettini:-alexander-zverev-trionfa-in-finale 

Foto di Rodrigo Jimenez / Epa / Ansa

Alexander Zverev vince in tre set la finale del Masters 1000 di Madrid: il sogno di Matteo Berrettini sfuma sul più bell0, l’azzurro sconfitto in rimonta

Maggio è il mese dei grandi tornei di tennis. Prima degli Internazionali di Roma e del seguente Roland Garros, tocca al Mutua Madrid Open ospitare i big del tennis mondiale. Sulla terra rossa della capitale spagnola si sfidano due giovani talenti pronti a dominare il futuro ATP, Alexander Zverev e Matteo Berrettini. Il tedesco sa già come si vince sul rosso della ‘Caja Magica’, dopo aver trionfato nel 2018 in una delle sue 3 vittorie di un Masters 1000 (Montreal e Roma le altre, ndr). Il tedesco parte con i favori del pronostico visto il 2-1 negli scontri diretti in carriera e soprattutto lo scalpo di Rafael Nadal (campione nella sua Madrid per 5 volte) ottenuto in semifinale. Per Berrettini è invece la prima finale di un 1000, traguardo raggiunto soltanto da altri due azzurri: Fabio Fognini vincente a Montecarlo e Jannik Sinner perdente a Miami. Il tennista romano è arrivato all’ultimo atto del torneo battendo Fognini, Delbonis e Ruud in 2 set, Garin in 3.

Match combattuto e divertente, i due top 10 non deludono le attese. Il primo set è una guerra di nervi durata 70 minuti. Break e controbreak fra il 7° e l’8° game e parità che non si spezza. Al tie-break Berrettini va avanti 0-5, poi rischia di lasciarsi sfuggire il set di mano fallendo 3 set point e salvandone uno, salvo poi imporsi 8-10. Nel secondo set Berrettini parte bene, salva una prima palla break sul 3-4, ma non si ripete sul 5-4 che segna il sorpasso di Zverev capitalizzato con il 6-4 del game successivo. Serve il terzo set per decidere l’incontro. Zverev è galvanizzato dalla parità e trova un break al terzo game. Il gioco del tedesco sale di livello e Berrettini è costretto ad inseguire. Il nono game è quello decisivo: il secondo match point utile è quello giusto, Zverev si impone 6-3 e torna campione a Madrid.


0 comments on “Masters 1000 Madrid, sfuma il sogno di Matteo Berrettini: Alexander Zverev trionfa in finale 

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: