maurizio-costanzo,-lino-banfi-e-altri,-la-moglie-di-gianni-nazzaro-senza-freni-fa-nomi-e-cognomi-e-racconta-tutto

Maurizio Costanzo, Lino Banfi e altri, la moglie di Gianni Nazzaro senza freni fa nomi e cognomi e racconta tutto

Gianni Nazzaro è morto e la moglie Nada Ovcina ha fatto sapere che i due erano senza soldi tanto che lei non è stata in grado neppure di pagargli il funerale.

Maurizio Costanzo e altri personaggi famosi si sono occupati di pagare il funerale a Gianni Nazzaro

Gianni Nazzaro è morto a 72 anni in estrema povertà tanto che la moglie non è riuscita a far fronte neppure alle spese del suo funerale.

E allora sono intervenuti, per dargli una degna sepoltura, alcuni personaggi del mondo dello spettacolo di cui la moglie di Nazzaro, Nada Ovcina al settimanale “Nuovo” ha voluto fare i nomi e i cognomi.

Nada ha raccontato: “Quando Gianni ritornò da me, dopo la sua disastrosa unione con un’altra donna, aveva accumulato milioni di debiti e in seguito ha lavorato pochissimo. Di conseguenza, siamo rimasti con i conti in rosso, come è successo a numerosi altri artisti. Ma, in questo disastro, oggi ho avuto il conforto di scoprire quante persone volessero bene a mio marito”.

Nella sua intervista rilasciata al settimanale diretto da Riccardo Signoretti, Nada Ovcina ha tenuto a dire chi sono questi personaggi che hanno pagato il funerale del marito: Lino Banfi, Maurizio Costanzo, Pippo Franco, Martufello, Sandro Giacobbe e Paola Delli Colli.

Nada ha raccontato: “Mi hanno aiutato concretamente a dargli una sepoltura dignitosa. Pinuccio Pirazzoli, direttore d’orchestra Rai, ha pagato la sua cremazione e anche gli orchestrali di Gianni, pur non essendo ricchi, mi hanno dimostrato solidarietà”.

Nada fa un’accusa pesante al mondo dello spettacolo

Nada ha anche voluto precisare che il mondo dello spettacolo, ad un certo punto, ha dimenticato Gianni Nazzaro e questo trattamento ha contribuito, sempre secondo la moglie, a favorire l’insorgere della malattia.

Infatti, Nada ha raccontato: “Sono sicura che questo tarlo abbia contribuito alla sua fine, spingendolo a fumare sempre di più per calmare i nervi e distruggendo le sue difese immunitarie”. Gianni Nazzaro è morto per un tumore al polmone scoperto nel 2020 ma della sua malattia non ha mai voluto dire nulla in televisione.

Nada ha raccontato che si erano sposati nel 1971 e si erano lasciati nel 1976 perché lui si era invaghito dell’attrice e modella Catherine Frank, con cui si è sposato nel 1978. Dopo qualche anno, però, Nazzaro ha divorziato dalla Frank ed è ritornato dalla moglie che, senza esitare, lo ha riaccolto.

%d bloggers like this: