Melanzane spaccatelle in padella: Altro che parmigiana. La ricetta tradizionale salernitana più veloce e saporita che c’è

melanzane-spaccatelle-in-padella:-altro-che-parmigiana.-la-ricetta-tradizionale-salernitana-piu-veloce-e-saporita-che-c’e


Oggi vi proponiamo un contorno tipico salernitano, le melanzane spaccatelle, che possono essere preparate sia in padella che al forno e sono ugualmente buone. Una ricetta che non ha nulla a che invidiare alla classica parmigiana ma che è molto più semplice e veloce da preparare, per una cena anche dell’ultimo minuto. Nulla vieta infatti infatti di mangiarle anche come delizioso piatto unico.

Le melanzane spaccatelle sono un piatto preferibilmente estivo, visto che le melanzane sono delle verdure che durante l’estate hanno un sapore decisamente più buono che durante il resto dell’anno. Come detto, sono perfette come contorno o anche piatto unico ma possono essere utilizzate anche per condire le classiche friselle o bruschette o la panzanella. Insomma sono una ricetta super versatile che una volta provata, sarà preparata spessissimo.

Melanzane spaccatelle, Ingredienti

  • 10 Melanzane piccole e sottili
  • 1 barattolo sugo di pomodori datterini
  • olio extra vergine di oliva q.b
  • aglio 1 spicchio
  • origano q.b
  • sale q,b
  • Olio di semi di arachide q.b
  • Scamorza (facoltativa)

Preparazione

Iniziamo la preparazione della melanzane spaccatelle. Iniziamo col preparare il sugo in una capiente pentola, facciamo quindi rosolare l’aglio in olio di oliva e infine aggiungimo il barattolo di sugo lasciandolo cuocere a fuoco basso per una quindicina di minuti almeno. Mentre il sugo sarà in cottura prendiamo le melanzane, laviamole e togliamo le due estremità, Quindi tagliamole a metà e scaviamo la polpa mettendola da parte. In abbondante olio di semi di archide friggiamo le mezze melanzane e mettiamole poi a scolare su carta assorbente per togliere l’olio in eccesso.

In un recipiente mettiamo la polpa di melanzane e condiamola con olio e sale e altre erbe aromatiche che preferiamo (origano, basilico e se vi piacciono anche qualche oliva nera snocciolata)  quindi friggiamo a parte anche la polpa così condita. Prendiamo quindi le mezze melanzane e riempiamole ognuna con un cucchiaio di sugo, un cucchiaio di polpa di melanzane e qualche pezzetto di scamorza. Prendiamo quindi una padella ungiamola con un filo d’olio di oliva e qualche cucchiaio di sugo avanzato, quindi posizionamo le melanzane spaccatelle e lasciamo cuocere a fuoco basso per altri 10 minuti.

Le nostre melanzane spaccatelle sono pronte, quindi spegniamo il fuoco e lasciamo riposare per qualche minuto. Togliete e impiattate. Le melanzane saranno buonissime anche tiepide quindi se preferite potete prepararle anche in anticipo. Ricordatevi di fare la scarpetta nel sughetto che si andrà a formare nella padella. Una goduria. Buon appetito. Leggete anche altre golose RICETTE CON LE MELANZANE

Melanzane spaccatelle in padella

Melanzane spaccatelle in padella: Altro che parmigiana. La ricetta tradizionale salernitana più veloce e saporita che c’è scritto su Più Ricette da Redazione.

Virginia Grozio

0 comments on “Melanzane spaccatelle in padella: Altro che parmigiana. La ricetta tradizionale salernitana più veloce e saporita che c’è

Leave a Reply

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: