Messe in streaming, controlli e negozi chiusi: è la Pasqua blindata per il coronavirus

Pattuglie pronte a impedire gli spostamenti ingiustificati dei romani. Messe online e in tv, le campane suoneranno a festa alle 12. Serrande giù anche per i supermercati, ma rimangono attivi i servizi di delivery

Sarà una Pasqua blindata, quella del 12 aprile. Stesso discorso per il giorno seguente, Pasquetta, con pattuglie pronte a impedire gli spostamenti ingiustificati dei romani. Chiuse le chiese, che però faranno suonare le campane a festa alle 12, mentre le messe si potranno seguire online e in tv. Serrande giù anche per i supermercati, ma rimangono attivi i servizi di delivery. Nessun cambiamento sui mezzi di trasporto, da utilizzare sempre per comprovate motivazioni. Tante le iniziative culturali da vivere a casa, anche per bambini, dai tour virtuali nei musei alle pillole di storia e arte, fino alle visite dal pc nei Giardini di Ninfa.

I CONTROLLI. Stretta sui controlli nei giorni di Pasqua e Pasquetta: ad assicurarsi che i romani non si spostino, in particolare verso seconde case o verso il mare, date le belle giornate, saranno oltre 5mila agenti. A prevedere i rinforzi per garantire il rispetto delle norme anti-contagio è la prefetta di Roma, Gerarda Pantalone, mentre la pianificazione strategica è stata perfezionata dal questione Carmine Esposito. Presenti, quindi, posti di blocco all’inizio di ogni arteria che porta verso il mare di Ostia, Fregene, Civitavecchia e via dicendo, ma anche verso i laghi di Bracciano e di Castel Gandolfo. Questi posti di blocco si aggiungono agli altri già presenti in città: insomma, Roma per Pasqua e Pasquetta sarà blindata con polizia, carabinieri, finanza e vigili urbani a presidiare vie d’accesso al mare e ai laghi, arterie cittadine, aree dove sono presenti chiese, parchi e pinete dove qualcuno potrebbe recarsi per un pic-nic. In questo caso, è stato predisposto il controllo anche da parte di pattuglie a cavallo e appiedate. Controlli anche dall’alto, infine, grazie agli elicotteri di carabinieri e polizia.

0 comments on “Messe in streaming, controlli e negozi chiusi: è la Pasqua blindata per il coronavirus

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: