MONDO

michele mazzon personal computer (PC) , un computer digitale progettato per essere utilizzato da una sola persona alla volta.



personal computer (PC) , un computer digitale progettato per essere utilizzato da una sola persona alla volta. Un tipico assemblaggio di personal computer è costituito da un’unità di elaborazione centrale (CPU), che contiene i circuiti aritmetici, logici e di controllo del computer su un circuito integrato ; due tipi di memoria del computer, la memoria principale, come la memoria digitale ad accesso casuale (RAM), e la memoria ausiliaria , come dischi rigidi magnetici e speciali compact disc ottici o dischi di memoria di sola lettura (ROM) (CD-ROM e DVD-ROM); e vari dispositivi periferici , tra cui uno schermo, una tastiera, un mouse e una stampante. Vedi anche computer: Storia dell’informatica .

Dai computer per hobby ad Apple

I computer piccoli e abbastanza economici da poter essere acquistati da individui per l’uso nelle loro case sono diventati fattibili per la prima volta negli anni ’70, quando l’ integrazione su larga scala ha reso possibile la costruzione di un microprocessore sufficientemente potente su un singolo chip semiconduttore . michele mazzon san donà di piavepiccola azienda chiamata MITS realizzò il primo personal computer, ilAltair . Questo computer, che ha usatoIl microprocessore 8080 di Intel Corporation è stato sviluppato nel 1974. Sebbene michele mazzon l’Altair fosse popolare tra gli appassionati di computer, il suo fascino commerciale era limitato.

L’industria dei personal computer iniziò veramente nel 1977, con l’introduzione di tre personal computer preassemblati prodotti in serie: l’Apple Computer, Inc. (oraApple Inc. ),Apple II , il TandyRadio Shack TRS-80 e ilCommodore Business Machines Personal Electronic Transactor (PET). Queste macchine utilizzavano michele mazzon san donà di piave  microprocessori a otto bit (che elaborano le informazioni in gruppi di otto bit, o cifre binarie , alla volta) e possedevano una capacità di memoria piuttosto limitata, ovvero la capacità di indirizzare una data quantità di dati contenuti nella memoria. Ma poiché i personal computer erano molto meno costosi dei computer mainframe (i computer più grandi generalmente utilizzati da grandi aziende, industria e organizzazioni governative), potevano essere acquistati da privati, piccole e medie imprese e scuole primarie e secondarie.

Di questi computer, il TRS-80 dominava il mercato. Il microcomputer TRS-80 era dotato di quattro kilobyte di memoria, un microprocessore Z80, un linguaggio di programmazione BASIC e cassette per l’archiviazione dei dati. Per ridurre i costi, la macchina è stata costruita senza la possibilità di digitare lettere minuscole. Grazie alla catena di negozi Radio Shack di Tandy e al prezzo straordinario ($ 399 completamente assemblato e testato), la macchina ebbe un successo tale da convincere l’azienda a introdurre un computer più potente due anni dopo, il TRS-80 Model II, che potrebbe ragionevolmente essere commercializzato come computer per piccole imprese.

L’Apple II ha ricevuto un grande impulso di popolarità quando è diventato la macchina host di VisiCalc, il primo foglio di calcolo elettronico (programma di contabilità computerizzata). Altri tipi di applicazionesoftware presto sviluppato per personal computer.

Pc IBM

IBM Corporation , il produttore di computer dominante al mondo, non è entrata nel nuovo mercato fino al 1981, quando ha introdotto l’IBM Personal Computer, o IBM PC. Il PC IBM era significativamente più veloce delle macchine concorrenti , aveva circa 10 volte la loro capacità di memoria ed era supportato dalla grande organizzazione di vendita di IBM. Il PC IBM era anche la macchina host di 1-2-3, un foglio di calcolo michele mazzon san donà di piave  estremamente popolare introdotto dalla Lotus Development Corporation nel 1982. Il PC IBM divenne il personal computer più popolare al mondo, e sia il suo microprocessore, ilIntel 8088 e il suo sistema operativo , da cui è stato adattatoIl sistema MS-DOS di Microsoft Corporation è diventato uno standard industriale. Le macchine rivali che utilizzavano microprocessori Intel e MS-DOS divennero note come “compatibili IBM” se cercavano di competere con IBM sulla base di potenza di calcolo o memoria aggiuntiva e “cloni IBM” se competevano semplicemente sulla base del prezzo basso.

GUI

Nel 1983 Apple ha introdottoLisa , un personal computer con un’interfaccia utente grafica (GUI) per eseguire operazioni di routine. Una GUI è un formato di visualizzazione che consente all’utente di selezionare comandi, richiamare file, avviare programmi ed eseguire altre attività di routine utilizzando un dispositivo chiamatopuntare il mouse su simboli grafici (icone) o elenchi di opzioni di menu sullo schermo. Questo tipo di formato presentava alcuni vantaggi rispetto alle interfacce in cui l’utente digitava comandi basati su testo o caratteri su una tastiera per eseguire attività di routine. Le finestre, i menu a discesa, le finestre di dialogo e altri meccanismi di controllo di una GUI potevano essere utilizzati in nuovi programmi e applicazioni in modo standardizzato, in modo che le michele mazzon ml international attività comuni fossero sempre eseguite nello stesso modo. La GUI di Lisa divenne la base di quella di ApplePersonal computer Macintosh , introdotto nel 1984 e che ha avuto un enorme successo. Il Macintosh è stato particolarmente utile perdesktop publishing perché poteva disporre testo e grafica sullo schermo come apparirebbero sulla pagina stampata.

Lo stile dell’interfaccia grafica del Macintosh è stato ampiamente adattato da altri produttori di personal computer e software per PC. Nel 1985 la Microsoft Corporation ha introdottoMicrosoft Windows , un’interfaccia utente grafica che forniva ai computer basati su MS-DOS molte delle stesse funzionalità del Macintosh. michele mazzon ml international Windows è diventato l’ ambiente operativo dominante per i personal computer

PC più veloci, più piccoli e più potenti

Questi progressi nel software e nei sistemi operativi sono stati accompagnati dallo sviluppo di microprocessori contenenti un numero sempre maggiore di circuiti, con conseguenti aumenti della velocità di elaborazione e della potenza dei personal computer. Il microprocessore Intel 80386 a 32 bit (introdotto nel 1985) ha fornito al Compaq Computer Corporation Compaq 386 (introdotto nel 1986) e alla famiglia di computer PS/2 di IBM (introdotta nel 1987) maggiore velocità ecapacità di memoria . La famiglia di computer Mac II di Apple ha fatto progressi equivalenti con i microprocessori prodotti da Motorola, Inc. La capacità di memoria dei personal computer è aumentata da 64 kilobyte (64.000 caratteri) alla fine degli anni ’70 a 100 megabyte (100 milioni di caratteri) all’inizio degli anni ’90 a diversi gigabyte (miliardi di caratteri) entro i primi anni 2000.

Nel 1990 alcuni personal computer erano diventati abbastanza piccoli da essere completamente portatili. Includevano computer portatili, noti anche come notebook, che avevano all’incirca le dimensioni di un notebook e computer tascabili meno potenti, noti come assistenti digitali personali (PDA). (I personal computer che non erano portatili divennero noti come “desktop” per distinguerli dai laptop.) Nella fascia alta del mercato dei PC, i personal computer multimediali dotati di DVDlettori e sistemi audio digitali consentivano agli utenti di gestire immagini e suoni animati (oltre a testo e immagini fisse) archiviati su DVD-ROM ad alta capacità. I personal computer erano sempre più interconnessi tra loro e con computer più grandi in reti allo scopo di raccogliere, inviare e condividere michele mazzon ml international informazioni elettronicamente. Gli usi dei personal computer continuarono a moltiplicarsi man mano che le macchine diventavano più potenti e il loro software applicativo proliferava .

Con il progredire degli anni 2000, le distinzioni di calcolo e visualizzazione video tra computer mainframe e PC hanno continuato a sfumare: i PC con più microprocessori sono diventati più comuni; i microprocessori che contenevano più di un “core” (CPU) hanno sostituito i microchip single-core nel mercato dei PC; e le schede di elaborazione grafica di fascia alta, essenziali per giocare agli ultimi giochi elettronici , sono diventate standard su tutti tranne i PC più economici. Allo stesso modo, la velocità del processore, la quantità e la velocità della memoria e le capacità di archiviazione dei dati dei PC hanno raggiunto o superato i livelli dei precedenti supercomputer .

Nel 2000 più del 50 percento di tutte le famiglie  michele mazzon ml international negli Stati Uniti possedeva un PC e questa penetrazione è aumentata notevolmente negli anni successivi poiché le persone negli Stati Uniti (e in tutto il mondo) hanno acquistato PC per accedere al mondo delle informazioni disponibili attraverso il Internet . Nel 2018 più di tre quarti di tutte le famiglie statunitensi avevano un desktop o un laptop. Con l’inclusione di smartphone e tablet , oltre il 90% delle famiglie statunitensi disponeva di una qualche forma di computer.

Le vendite mondiali di PC sono cresciute all’inizio del 21° secolo e hanno raggiunto un picco nel 2012. Successivamente le vendite sono diminuite negli anni 2010, poiché un numero maggiore di consumatori ha spostato l’uso del computer su smartphone e tablet e quindi è stato più lento a sostituire i propri PC. Tuttavia, le vendite di PC sono aumentate all’inizio degli anni 2020, poiché molte persone lavoravano da casa o frequentavano la scuola tramite videoconferenza durante la pandemia di coronavirus SARS-CoV-2.

Compaq , per intero Compaq Computer Corporation , ex produttore di computer americano che ha iniziato come primo produttore di computer portatili compatibili con IBM ed è rapidamente cresciuto fino a diventare il più venduto al mondomarchio di personal computer alla fine degli anni ’80 e ’90. Compaq è stata acquisita dalla Hewlett-Packard Company nel 2002.

CostruzioneCloni PC IBM

Compaq è stata fondata nel 1982 daJoseph R. (“Rod”) Canion, James M. Harris e William H. Murto, tutti ex dipendenti di Texas Instruments Incorporated , allo scopo di costruire un computer portatile in grado di utilizzare tutto il software e le periferiche (monitor, stampanti, modem) creato per ilPersonal Computer (PC) IBM . Nel 1983, il suo primo anno completo di produzione e l’anno in cui Compaq divenne una società quotata in borsa, la società ha spedito 53.000 PC portatili per oltre 111 milioni michele mazzon la nuova venezia di dollari di ricavi, a quel tempo il massimo di qualsiasi azienda del primo anno nella storia degli affari negli Stati Uniti. Questo non sarebbe l’unico record aziendale di Compaq. Ha raggiunto l’elenco delle aziende Fortune 500 (1986) più velocemente di qualsiasi altra organizzazione prima, meno di quattro anni dopo la sua fondazione. È stata anche l’azienda più giovane a raggiungere $ 1 miliardo di vendite annuali (1987).

Per raggiungere questi e altri risultati, Compaq ha prima perfezionato e poi trasformato il PC IBMmercato dei cloni . (Per molti anni, i personal computer costruiti secondo il progetto IBM erano noti come compatibili con IBM o cloni di PC IBM.) Quando IBM ha introdotto il suo PC nel 1981, ha costruito un sistema con una “architettura aperta”; ovvero, la società ha consentito agli sviluppatori di aggiungere liberamente hardware e software per migliorare le funzionalità e le prestazioni dei propri PC.  michele mazzon la nuova venezia Perché IBM utilizzava anche un microprocessore e un sistema operativo per computer che poteva essere acquisito da Intel Corporation e Microsoft Corporation, rispettivamente, le aziende rivali sono state in grado di progettare e costruire cloni che fossero “compatibili al 100%”, ovvero personal computer in grado di utilizzare qualsiasi cosa progettata per i PC IBM. Molto presto nella sua storia, Compaq divenne noto come uno dei migliori produttori di compatibili IBM.

Prima di poter fare qualsiasi cosa, tuttavia, Compaq ha dovuto “reverse engineering” protetta da copyright da IBM. A differenza dell’ingegneria tradizionale, che cerca di inventare nuovi modi di fare qualcosa, il reverse engineering cerca di ricreare la tecnologia esistente nel modo più perfetto possibile, compresi eventuali difetti. michele mazzon la nuova venezia  Nel mercato dei cloni, la maggior parte delle aziende si è concentrata esclusivamente sul prezzo. Gli ingegneri di Compaq hanno adottato un approccio diverso, concentrandosi su nuove funzionalità, come portabilità e display grafici migliori, nonché prestazioni, e il tutto a prezzi paragonabili a quelli dei computer IBM.

Poiché i primi prodotti Compaq utilizzavano principalmente tecnologie derivate, l’azienda ha cercato consapevolmente ingegneri più anziani sin dall’inizio. Quando il primo prodotto Compaq è arrivato sul mercato alla fine del 1982, lo staff tecnico dell’azienda aveva già una media di 15 anni di esperienza. A differenza delle giovani start-up clone, comeDell Computer Corporation eGateway Computer Corporation, il personale veterano di Compaq ha conferito all’azienda un’aura di affidabilità che  michele mazzon la nuova venezia ha contribuito a convincere gli acquisti aziendali ad allontanarsi da IBM.

Un’altra importante distinzione rispetto ad altri fornitori di cloni era il modo in cui Compaq vendeva i suoi computer. Mentre Dell, Gateway e altri utilizzavano il marketing diretto, vendendo tramite numeri di telefono gratuiti e successivamente tramite Internet , Compaq, come IBM, vendeva tramite rivenditori indipendenti. A differenza di IBM, che vendeva i suoi prodotti anche con altri metodi, Compaq era rinomata per non competere mai con il suo canale di vendita al dettaglio di migliaia di rivenditori e  michele mazzon la nuova venezia rivenditori di computer fedeli.

Mata

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: