michele-placido-e-la-storia-d’amore-con-una-suora:-“ci-cacciarono-dal-collegio”

Michele Placido e la storia d’amore con una suora: “Ci cacciarono dal collegio”

Michele Placido in un’intervista ha raccontato un retroscena inedito sul suo passato: ha avuto, da adolescente, una breve storia con una suora. 

michele placido suora
Racconta solo adesso della sua storia d’amore con la suora

Il celebre attore e regista è uno dei volti più famosi del cinema italiano. Michele Placido nel corso della sua carriera ha vinto l’Orso d’argento per il miglior attore al Festival di Berlino e 4 David di Donatello. Pochi giorni fa si è raccontato in un’intervista al Corriere della Sera: l’attore ha ricordato diversi aneddoti legati alla sua infanzia. Era solo un adolescente quando desiderava di diventare sacerdote: questo particolare sulla sua vita in pochi lo conoscono!

Segui anche il nostro canale INSTAGRAM: vi regaliamo scoop, meme e intrattenimento —> CLICCA QUI

Michele Placido e la storia d’amore con una suora: “Ci cacciarono dal collegio”

Il celebre attore Michele Placido in un’intervista a Il Corriere della Sera ha raccontato della sua infanzia. All’età di 12 anni desiderava diventare sacerdote: ispirato dallo zio, nutriva anche lui una sincera vocazione. Le cose però, in seguito, andarono tutte in una direzione totalmente diversa.

L’attore a 9 anni si trovava in un collegio ed una suora di 18 anni di nome Antonietta si occupava del cambio della biancheria. Cominciarono a conoscersi, di nascosto, parlando di nascosto, senza mai vedersi. A Natale avvenne il primo incontro, ha raccontato nell’intervista. “Io scappo dal mio letto e lei dal convento. Antonietta, mai vista prima, era bruttarella: lei con la tonaca, io con i pantaloni alla zuava. Cominciammo a consumare le mie cibarie, poi ci abbracciammo, ci baciammo e, forse, qualche altra cosetta…Era il primo corpo femminile con cui entravo in contatto. Lei mi sussurrava: ‘Sei il mio sposo: tu e Gesù‘” ha svelato l’attore.

Leggi anche Michele Placido, chi è sua moglie: età, carriera e ricordate dove l’abbiamo vista?

La conoscenza però si concluse subito: Michele raccontò l’accaduto al confessore e ad uno dei suoi compagni. Lui ed Antonietta furono cacciati dal collegio: “Al confessore avevo detto che avevo peccato. Da dietro la grata mi chiese: ti sei toccato? E io, nella mia totale innocenza, risposi con voce rotta dal timore che avevo fatto cose brutte… Fummo cacciati entrambi e finì la nostra love story. Io posi fine al mio percorso: il missionario non l’avrei fatto, era sbocciata la mia sessualità e non potevo accettare l’idea della castità. Mi dispiacque molto per Antonietta: non ci siamo più visti”.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: