Mini diplomatici al caffè di Benedetta, meglio del Tiramisù: Solo con pasta sfoglia e pavesini, Facili e veloci

mini-diplomatici-al-caffe-di-benedetta,-meglio-del-tiramisu:-solo-con-pasta-sfoglia-e-pavesini,-facili-e-veloci


Benedetta Rossi torna con le sue ricette facili e veloci e stavolta ci propone dei mini diplomatici al caffè che si possono preparare senza cucinare quasi nulla se non la crema pasticciera. Un dessert che somiglia al tiramisù ma che è anche molto più goloso del classico dolce. Inoltre può essere un preparato in formato mignon da poter servire anche per feste o cene con amici perché richiede davvero pochissimo tempo per la sua preparazione.

La ricetta di Benedetta dei diplomatici al caffè prevede pochi ingredienti e una preparazione davvero molto veloce e semplicissima, sono quindi perfetti quando si ha voglia di dolce all’improvviso. L’unica preparazione da fare è quella della crema pasticciera, e servirà una bagna al caffè per immergere i pavesini proprio come si fa per il tiramisù. Per un tocco goloso in più, alla fine possiamo cospargere di zucchero a velo e noccioline sminuzzate. Quindi vediamo la ricetta:

Ingredienti Dosi per 6 persone

1 rotolo di pasta sfoglia rettangolare
500 g crema pasticcera
16 biscotti tipo pavesini
bagna al caffè q.b
zucchero a velo q.b.

Diplomatici al caffè di Benedetta, Preparazione

Prendiamo un rotolo di pasta sfoglia rettangolare e con una forchetta bucherelliamo tutta la superficie. Ora spolveriamo tutta la pasta sfoglio con zucchero a velo e disponiamola su una teglia sfoglia. Inforniamo e lasciamo cuocere a 180° per circa 20 minuti in forno ventilato o a 190° sempre per 20 minuti, in forno statico. Una volta pronta la sfoglia, tiriamola fuori dal forno e lasciamola intiepidire, quando non è più bollente dividiamola a metà.

Prepariamo una sac à poche con 500 gr di crema pasticciera e copriamo la prima mezza sfoglia con un ricco strato di crema. La crema va spalmata bene per tutta la superficie. A questo punto prendiamo i pavesini, circa 16/17, e immergiamoli velocemente nella bagna a caffè ( per sapere come prepararla leggete qua). Disponiamo quindi i pavesini sopra lo strato di crema. Copriamo i biscotti con un altro strato di crema pasticciera, sempre spalmandola bene.

Ora possiamo completare i nostri diplomatici coprendo il tutto con l’altra mezza sfoglia, lasciando la parte liscia sopra. Disponiamo il dolce così ottenuto in frigo per 2 ore. Una volta bello freddo dividiamo il dolce in tante cubetti, come una scacchiera con un coltello molto affilato in modo da non rompere tutto. Benedetta consiglia di incidere prima leggermente la sfoglia, poi di tagliare delicatamente. Spolveriamo gli scacchi con zucchero a velo e disponiamoli nei pirottini. Ed ecco pronti i Mini diplomatici di Benedetta. Se volete altre ricette di Bendetta Rossi leggete qua

diplomatici piuricette.it

L’articolo Mini diplomatici al caffè di Benedetta, meglio del Tiramisù: Solo con pasta sfoglia e pavesini, Facili e veloci proviene da Più Ricette – Blog di cucina con ricette facili e veloci.

0 comments on “Mini diplomatici al caffè di Benedetta, meglio del Tiramisù: Solo con pasta sfoglia e pavesini, Facili e veloci

Leave a Reply

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: