missione-democrazia,-un-nuovo-libro-per-aiutare-i-bambini-a-scoprire-la-costituzione

Missione democrazia, un nuovo libro per aiutare i bambini a scoprire la Costituzione

L’Italia è una Repubblica democratica, fondata sul lavoro. Il primo articolo della Costituzione più bella del mondo si apre con una frase breve, ma di non facile spiegazione alle più piccole e ai più piccoli. Cos’è una Repubblica? Cos’è una democrazia? E ancora: cos’è la Costituzione?

Per rispondere a queste domande e inserirle nel giusto contesto storico, Maria Scoglio e Cristina Sivieri Tagliabue hanno scritto Missione democrazia. Il libro, appena edito da Garzanti, coniuga bene la propria vocazione educativa e informativa a una trama appassionante con giovani personaggi cui è facile affezionarsi. Sofia, Leone e i loro amici coniugano un mix delicato di entusiasmo e irruenza, tipica dei bambini della loro età.

Grazie alla domanda chiave che attraversa tutto il volume, ovvero cosa e come possa essere definita una democrazia, i due amici e tutta la loro classe iniziano a interrogarsi sulle forme e i limiti di leggi e norme. Quando il parco usato da tutta la cittadinanza e in cui si allena la loro squadra di calcetto viene chiuso, la loro giusta indignazione avrà effetti inaspettati. Grazie a un libro magico in grado di trasportarli indietro nel tempo, Sofia e Leone avranno modo di sperimentare un universo alternativo e capire cosa significhi davvero vivere in una dittatura e, naturalmente, faranno tutto il possibile per tornare a un presente migliore.

Missione democrazia ha il grande pregio di parlare ai bambini e ai ragazzini di oggi riuscendo comunque a integrare nella narrazione eventi chiave nella costruzione democratica del nostra paese, come la stesura e la firma della Costituzione, e figure storiche imprescindibili come Nilde Iotti ed Enrico De Nicola. L’ambientazione contemporanea, tuttavia, riesce a integrare anche nella storia anche alcuni elementi di battaglie molto vicine alla nostra quotidianità attuale, come i diritti delle persone disabili, l’ecologismo e il femminismo.

La grafica e le simpatiche illustrazioni di Barbara Oizmud permetteranno anche ai più piccini di sentirsi vicini al testo e ai contenuti, soprattutto grazie alle utili note di approfondimento sulle forme di governo, il Quirinale, la dittatura fascista e molto altro. In questo il libro può fungere da ponte tra approfondimento autonomo e insegnamento scolastico, visto che l’insegnamento dell’Educazione Civica è stato nuovamente introdotto nelle scuole primarie e secondarie  a partire dall’anno scolastico 2020-2021. I nuclei tematici di riferimento per studentesse e studenti italiani sono sviluppo sostenibile, cittadinanza digitale e, ovviamente, Costituzione e diritti, cui Missione democrazia è strettamente legato.

Ancora su questo, il bel volume di Maria Scoglio e Cristina Sivieri Tagliabue ribadisce una volta di più come la scuola sia luogo fondamentale per l’educazione civica e per una costruzione del pensiero critico e solidale. La maestra Violetta, che insegna ai suoi alunni a ragionare, esprimersi, e lottare, è il classico adulto che insegna soprattutto con il buon esempio e che spinge ancora una volta a apprezzare e difendere i nostri imprescindibili valori democratici.

 

The post Missione democrazia, un nuovo libro per aiutare i bambini a scoprire la Costituzione appeared first on Wired.

%d bloggers like this: