Design

Morto Alexi Laiho, leggendario frontman dei Children of Bodom

morto-alexi-laiho,-leggendario-frontman-dei-children-of-bodom

Una scomparsa improvvisa, imputabile a cause che nessuno, ancora, ha voluto chiarire. Alexi Laiho, voce storica del death metal finlandese, si è spento a quarantuno anni, per non meglio precisati «problemi di salute». A confermarne la morte, è stato il manager dell’artista, alle cui parole è seguito il cordoglio della famiglia e un comunicato della band che più lo ha reso famoso.

«Uno dei chitarristi più famosi al mondo, Alexi Laiho, è morto. Il musicista, noto soprattutto come frontman dei Children of Bodom, è morto nella sua casa di Helsinki, in Finlandia, la scorsa settimana.

Laiho aveva sofferto di problemi di salute durante i suoi ultimi anni. Più di venticinque anni di amicizia. Abbiamo perso un fratello. Il mondo ha perso un compositore fenomenale e uno dei più grandi chitarristi di tutti i tempi. I ricordi e la musica di Alexi vivranno per sempre. I nostri pensieri sono con la famiglia di Alexi in questo momento difficile. Henkka, Janne e Jaska», si è letto sulla pagina Facebook dei Children of Bodom, band che Laiho ha contribuito a fondare nel 1993.

Il gruppo, che nel tempo ha pubblicato dieci album, è rimasto in attività fino al 2019, anno in cui, con un ultimo concerto in terra finlandese, ha deciso di sciogliersi. Laiho, che la moglie, Kelly Wright, ha definito «Il marito e il padre più magnifico e amorevole», ha così fondato i Bodom after Midnight. «È con enorme dispiacere e con grande tristezza che dobbiamo annunciare la scomparsa di Alexi Laiho. Siamo assolutamente devastati e affranti per l’improvvisa perdita del nostro caro amico e membro della band. Il nostro viaggio insieme come band era appena iniziato, quindi non ci sono parole per descrivere lo shock e il dolore senza fondo che tutti noi proviamo. Possa la tua anima riposare in pace, ci mancherai eternamente. Ti vogliamo bene fratello», ha scritto in un comunicato la nuova band dell’artista finlandese, la cui voce, la cui chitarra, il cui estro sono riusciti a valicare i confini nazionali, conquistando tutto, Stati Uniti compresi.

LEGGI ANCHE

Pino Daniele, a sei anni dalla morte il ricordo del figlio Alessandro: «Ancora stretti a te, papà»

0 comments on “Morto Alexi Laiho, leggendario frontman dei Children of Bodom

Leave a Reply

%d bloggers like this: