Redazione

MotoGP. Ridisegnata “La Caixa” di Barcellona

motogp.-ridisegnata-“la-caixa”-di-barcellona

MotoGP. Ridisegnata La Caixa di Barcellona

La famosa, o famigerata, curva chiamata “La Caixa”, la numero nove del circuito di Montmelò cambia forma: il nuovo progetto modifica il raggio della curva disegnata in precedenza, ma sfrutta comunque uno spazio di fuga più che adeguato. Dopo la tragica morte di Luis Salom nel 2016, avvenuta alla curva 12, si era deciso di utilizzare il tracciato della F.1, quello con “la Caixa” attuale e un differente disegno del tracciato dalla 12 fino alla 14.

Poi, si è tornati al vecchio disegno delle moto, ma la nove è stata mantenuta quella della F.1. Un punto che ha spesso creato problemi: basti ricordare quando nel 2019, Jorge Lorenzo sbagliò la frenata al secondo giro, centrando Vinales, Rossi e Dovizioso, mettendoli fuori gara. Quel punto è sempre stato criticato dai piloti e nel 2020, finalmente, è stato dato il via libera per modificarlo. Il nuovo disegno della “Caixa” è adesso più ampio, con comunque uno spazio di fuga adeguato.

0 comments on “MotoGP. Ridisegnata “La Caixa” di Barcellona

Leave a Reply

%d bloggers like this: