Mpanate di Niscemi, il rustico siciliano di Natale con la pasta sfoglia. Il top della rosticceria e pronto in 10 minuti

mpanate-di-niscemi,-il-rustico-siciliano-di-natale-con-la-pasta-sfoglia.-il-top-della-rosticceria-e-pronto-in-10-minuti


Oggi vedremo la ricetta delle ‘mpanate di Niscemi, un prodotto da forno tipico della regione Sicilia. In passato questi buonissimi involtini di pasta sfoglia venivano mangiati nel periodo di Natale. Con il tempo la tradizione si è persa e adesso vengono cucinati per tutto il periodo che va da dicembre ad aprile. Periodo in cui il cavolfiore domina tra le verdure di stagione. Nella bella isola viene chiamato broccolo, ma il risultato non cambia. E’ lui a costituire il condimento principale di queste sfogliate dalla forma allungata, insieme a della pasta sfoglia preparata a mano.

‘Mpanate di Niscemi, Ingredienti

  • farina
  • lievito di birra
  • acqua
  • cavolfiore
  • prezzemolo
  • cipolla
  • sale
  • pepe
  • olio

Preparazione

La prima cosa da fare per preparare questa ricetta siciliana è pensare all’impasto. Fate sciogliere il lievito di birra in un po’ di acqua calda e unitelo alla farina. Amalgamate finché l’impasto non è compatto. Quindi aggiungete ancora dell’acqua tiepida. Premete il composto con i pugni, finché non diventa più morbido. Copritelo con il canovaccio e lasciatelo riposare per una mezz’ora.

Intanto potete preparare il condimento. Pulite il cavolfiore e tagliate le cimette. Tagliate anche la cipolla a fettine e tritate finemente il prezzemolo. Adesso unite tutti questi ingredienti, aggiustando di sale e pepe. Aggiungete un po’ di olio extravergine di oliva e mischiate il tutto. Riprendete l’impasto, che nel frattempo dovrebbe essere lievitato, e formate le vostre ‘mpanate di Niscemi.

Prelevate piccole pagnotte dal composto e stendetele con l’aiuto di un mattarello. Spennellate con dell’olio e distribuite il condimento su tutta la superficie. Arrotolate a formare dei cilindri. Tagliateli a tocchetti e posizionateli sulla teglia con della carta da forno. Prestate bene attenzione alla dorature delle sfoglie durante la cottura. La ricetta può essere arricchita anche con altri ingredienti nel condimento, come olive e salsiccia.

LEGGI ANCHE—> Nipitiddata, la vera ricetta del dolcetto messinese per la festa dell’Immacolata, “Se li mangi avrai un Natale fortunato”

Mpanate di Niscemi, il rustico siciliano di Natale con la pasta sfoglia. Il top della rosticceria e pronto in 10 minuti scritto su Più Ricette da Maria.

Mata

0 comments on “Mpanate di Niscemi, il rustico siciliano di Natale con la pasta sfoglia. Il top della rosticceria e pronto in 10 minuti

Leave a Reply

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: