Anteprima

Musei: riapre il Marini di Firenze con nuova edizione di ‘Bammm! Books(&)Arts’

musei:-riapre-il-marini-di-firenze-con-nuova-edizione-di-‘bammm!-books(&)arts’

Roma, 3 feb. (Adnkronos) – Dopo la lunga chiusura legata all’emergenza Covid-19, venerdì 5 febbraio 2021 il Museo Marino Marini di Firenze riapre le porte ai suoi visitatori con una nuova edizione di ‘Bammm! Books(&)Arts @MuseoMarino Marini, mostra mercato di libri d’arte e d’artista e vinili rari e d’epoca, realizzata in collaborazione con la casa editrice Centro Di, alla maniera dei bouquinistes parigini. L’iniziativa, ad ingresso gratuito, proseguirà ogni primo venerdì del mese dando vita ad un appuntamento fisso all’insegna dell’arte e della cultura.

Dalle 10.00 alle 18.00, gli spazi del Museo accoglieranno, tra le sculture di Marino Marini, curiosi e appassionati con un’ampia scelta di volumi introvabili, libri oggetto, rarità di design, libri autografati dai grandi artisti e dischi in vinile con copertine introvabili. L’intento dell’iniziativa, a cui prenderanno parte librerie specializzate provenienti da tutta Italia, è quello di coniugare l’arte con la straordinaria produzione libraria di settore, al profumo di carta, design e vintage d’autore.

L’appuntamento di ‘Bammm! Books(&)Arts’ segna, così, la riapertura del Museo Marini e della Capella Rucellai che, per tutto il mese di febbraio, saranno visitabili ogni venerdì dalle 10.00 alle 18.00. La sola Capella Rucellai, quale luogo di culto, sarà visitabile anche la domenica, sempre dalle 10.00 alle 18.00, con ingresso contingentato in totale sicurezza.

0 comments on “Musei: riapre il Marini di Firenze con nuova edizione di ‘Bammm! Books(&)Arts’

Leave a Reply

%d bloggers like this: