Lifestyle

Nel 2021 è boom di nuove compagnie aeree in Italia (e ciò fa ben sperare)

nel-2021-e-boom-di-nuove-compagnie-aeree-in-italia-(e-cio-fa-ben-sperare)



10 destinazioni senza tempo per tornare a viaggiare

Due nuove compagnie aeree italiane hanno fatto capolino in questo 2021, come simbolo di speranza per una netta ripartenza a favore del settore turistico, quanto mai in crisi dopo lunghi mesi tra lockdown e difficoltà negli spostamenti dovuti al timore del contagio.

In un momento così difficile, la nascita di Ego Airways e di Kairos Air – questi i nomi scelti per i due nuovi vettori che presto solcheranno i nostri cieli – è uno sguardo al futuro che segna la fine di un tracollo finora mai visto in ambito turistico e un nuovo inizio per il settore del trasporto aereo. Abbiamo vissuto mesi impegnativi, a causa della diffusione della pandemia di Covid-19: ad eccezione di quella che sembrava una piccola ripresa nel periodo estivo, fino ad oggi il turismo ha affrontato sfide decisamente complicate.

Nonostante i numeri preoccupanti riguardanti il settore ricettivo, è ormai possibile intravedere una luce in fondo al tunnel. Il 2021 sarà l’anno della ripartenza: il vaccino contro il Coronavirus – ed eventualmente l’adozione di un passaporto sanitario – ci permetterà di tornare a viaggiare in tutta sicurezza, e proprio in queste settimane molti Paesi stanno affrontando una graduale riapertura delle frontiere.

Ed è in quest’ottica che dobbiamo registrare l’arrivo di due nuove compagnie aeree come un segnale positivo. Una scelta coraggiosa, certo, quella di dar vita ad un’azienda nel settore turistico in un periodo del genere. Ma anche un chiaro simbolo di come le aspettative siano decisamente volte ad un futuro più roseo. Ci vorrà ancora del tempo, dovremo abituarci ad un nuovo modo di viaggiare, ma potremo ricominciare ad esplorare il mondo.

In particolare, le due nuove compagnie aeree in questione stanno puntando – almeno per il momento – al traffico in Italia. La Kairos Air, con base ad Ancona, andrà infatti ad intercettare il traffico verso Roma e Milano, le due tratte più richieste dai passeggeri che usufruiscono dei servizi dell’Aeroporto delle Marche “Raffaello Sanzio”. Mentre la Ego Airways, che decollerà il prossimo 28 marzo, ha in previsione voli frequenti tra gli scali di Bari, Catania, Firenze, Forlì, Lamezia Terme e Parma.

Ma non è da escludersi un futuro ampliamento del network: se dovessero avere successo, entrambe le compagnie potrebbero optare per rotte internazionali, puntando al mercato europeo. Al momento è tuttavia solo una previsione ottimistica. Molto meglio guardare con serenità al più prossimo futuro, e sperare che la novità nel settore del trasporto aereo italiano si riveli davvero segno dell’attesa ripartenza.

0 comments on “Nel 2021 è boom di nuove compagnie aeree in Italia (e ciò fa ben sperare)

Leave a Reply

%d bloggers like this: