GOSSIP

Non è L’Arena, lo scandalo Asp in Calabria fa esplodere Massimo Giletti: “Dove potete mettere il cu**?”

Non è L’Arena, lo scandalo Asp in Calabria fa esplodere Massimo Giletti: “Dove potete mettere il cu**?”

 

Come riportato dal tempo.it pare che Massimo Giletti sia incontenibile a “Non è l’Arena”, domenica 28 febbraio, sui privilegi della casta in Calabria ai tempi del Covid e sul buco nella Sanità: “Divani di pelle umana mentre la Sanità ha un buco miliardario” Giletti è partito dalla definizione del procuratore regionale della Corte dei Conti, la dottoressa Aronica: “Il debito fuori controllo sta divorando la sanità calabrese” e ha osservato che il risparmio era necesario, ma Francesco Bevere, direttore generale della Sanità calabrese, ha rinnovato l’ufficio della zona dirigenziale in un momento drammatico a causa della pandemia: “Rinnoviamo i mobili di un palazzo nato nel 2016 e allora guardiamo cosa ha messo in questi uffici dirigenziali: una parete contenitore, 8 sedute direzionali, quelle in pelle, in pelle umana, avete presente Fantozzi?!, 24 sedute di attesa, la scrivania dirigenziale dorata e con pomelli diamantati… poi i tavoli delle riunioni, poi il divano, quello bello di pelle umana, contenitori, scrivania semidirigenziale e scrivania semplice per gli sfigati come me, appendiabiti, lampade. Tutto questo la bellezza di oltre 31.000 euro, poca roba. L’Asl del dottor Meloni ha un buco di un miliardo e mentre i calabresi fanno la corsa per trovare i vaccini, il dottor Bevere si fa tutta sta roba. Attenzione, altrimenti mi querela, Bevere mi dirà che nel suo ufficio ha speso solo 7.000 euro”.

fonte iltempo.it

0 comments on “Non è L’Arena, lo scandalo Asp in Calabria fa esplodere Massimo Giletti: “Dove potete mettere il cu**?”

Leave a Reply

%d bloggers like this: