attualità

«O-maggio all’infanzia», tutto pronto per la 6^ edizione

«o-maggio-all’infanzia»,-tutto-pronto per-la-6^-edizione


Un mese di eventi gratuiti dedicati ai più giovani

FASANO – Quasi 50 eventi gratuiti, tante associazioni coinvolte, un mese di appuntamenti dalla collina al mare. C’è il cinema, ci sono le mostre, gli spettacoli, i laboratori. E ancora convegni, presentazioni di libri, visite guidate, picnic nell’aia e in masseria, passeggiate, spettacoli, sport. Con un’attenzione speciale a due temi: inquinamento e differenze, le differenze culturali e quelle legate alle diverse abilità. 

Tutto questo è «O-maggio all’Infanzia», il progetto promosso dall’amministrazione comunale e completamente dedicato a bambini e adolescenti. Un «omaggio», appunto, come recita il nome dell’iniziativa, alla purezza dei più piccoli e alla loro gioia di vivere, un dono alle nuove generazioni affinché tra attività ludiche e laboratoriali possano amare la cultura e conoscere le bellezze del territorio. 

Quella del 2022 è l’edizione numero sei. L’idea è nata nel 2017 da una precisa volontà dell’amministrazione Zaccaria di attuare, sin dall’inizio del proprio mandato, politiche concrete in favore del mondo dell’infanzia e dell’adolescenza per offrire ai più giovani occasioni di confronto, di crescita e di riflessione su molteplici tematiche. Nel tempo la manifestazione è cresciuta arrivando a coprire un arco temporale di 30 giorni dopo le iniziali edizioni di una settimana. 

Come ogni anno il cartellone avrà appuntamenti rivolti ai più piccoli, alle famiglie e a tutti i cittadini con un occhio particolare alle nuove generazioni e ed eventi che parleranno il linguaggio dei più piccoli per renderli protagonisti del territorio di Fasano. L’anno scorso l’«O-maggio» fu posticipato a luglio per ragioni legate alla pandemia, quest’anno finalmente torna nella sua naturale collocazione. Si parte il 6 maggio, si chiude il 5 giugno con la Giornata dedicata alla tutela dell’Ambiente. Tra gli eventi clou c’è la mostra fotografica «Ilvarum Yaga, cento disegnatori contro la strega rossa», dedicata al tema dell’inquinamento e in particolare a Taranto e all’ex Ilva con le illustrazioni di famosissimi artisti, a partire da Zerocalcare. 

«O-maggio all’infanzia è sempre stato per noi un appuntamento immancabile nel panorama di iniziative dedicate ai più giovani – dice il sindaco Francesco Zaccaria –. Come ogni anno abbiamo costruito in rete con le realtà del territorio un calendario di eventi che spaziano tra le diverse arti con appuntamenti che coinvolgono tutta la famiglia affinché ogni giorno di maggio sia una festa di cultura, sport, divertimento. Ringrazio l’assessore Cinzia Caroli, gli uffici competenti e tutte le associazioni coinvolte che hanno fatto squadra con noi per realizzare un cartellone ricco di appuntamenti di qualità che consentirà la partecipazione gratuita dei più giovani a manifestazioni di pregio e di valore».

«O-maggio torna nel suo mese naturale con un cartellone variegato, ricco e che farà vivere ai nostri giovani i luoghi più belli del nostro territorio – dice l’assessore alla cultura e alle politiche sociali per l’infanzia, Cinzia Caroli –. Invitiamo le famiglie a partecipare ai tanti appuntamenti proposti che consentiranno ai nostri ragazzi di vivere giornate bellissime di crescita, di riflessione, di divertimento. Abbiamo organizzati molti appuntamenti all’aperto per far sì che i bambini possano riappropriarsi di spazi all’aria aperta e respirare libertà e spensieratezza e abbiamo voluto insistere in particolare su due temi: inquinamento e differenze, le differenze culturali, argomento di grande attualità e le differenze legate alle diverse abilità, con momento di riflessione sull’autismo, per esempio. Il calendario è un’esplosione di creatività e di idee che hanno coinvolto tutta la città e che la coinvolgeranno in ogni evento. Tutte le manifestazioni saranno gratuite come sempre, grazie all’impegno finanziario della nostra amministrazione, proprio perché, come dice il nome e come abbiamo sempre sostenuto in questi anni vogliamo che questa iniziativa sia un omaggio, un dono ai nostri giovani».

«Il nostro mese di maggio quest’anno sarà bellissimo – dice Mariateresa Maggi, responsabile del Coordinamento «Associazioni in Rete» -. O-maggio all’infanzia con i 50 appuntamenti in programma sarà un momento importante per la Città, per grandi e piccini. Le bellissime iniziative proposte ci accompagneranno alla riscoperta della bellezza, delle cose semplici e delle piccole cose, passando attraverso la cultura, la musica e il teatro, la cura per la persona, l’amore per l’ambiente, lo sport, la solidarietà e le buone pratiche di Gentilezza. Momenti di allegria per i nostri bambini e ragazzi, ma anche per noi adulti affinché, guardando con “gli occhi di un bambino” quello che ci circonda, possiamo ritrovare il “fanciullino” che c’è in noi. Ringrazio l’amministrazione Comunale e le Associazioni che, come sempre, con entusiasmo donano alla nostra Città e credono fortemente nel valore e nell’importanza della rete, che se coltivata sempre con determinazione, umiltà, compressione e spirito di collaborazione porterà nei nostri ambienti Associativi e nelle nostre vite fiori bellissimi».

L’articolo «O-maggio all’infanzia», tutto pronto per la 6^ edizione proviene da GoFasano.

0 comments on “«O-maggio all’infanzia», tutto pronto per la 6^ edizione

Leave a Reply

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: