HOME

Orte, arrestati dai carabinieri corrieri della droga: un romano e un americano con 10 chili di hashish

La droga sequestrata
di Ugo Baldi
Due corrieri della droga arrestati all’uscita dell’autosole a Orte. I carabinieri della stazione di Orte, nel corso di un servizio straordinario di controllo del territorio, legato alla repressione di reati in materia di sostanze stupefacenti, hanno arrestato un romano e uno statunitense, per detenzione di droga ai fini di spaccio.

I due sono incappati in un posto di controllo nei pressi del casello autostradale. Durante il monitoraggio dei veicoli in transito, i militari hanno intimato l’alt ad un’autovettura di grossa cilindrata con a bordo i due che, alla vista dei militari, ha sterzato vistosamente come per raggiungere il centro abitato di Orte. I due uomini, provenienti da Roma Ciampino, sono stati raggiunti. In seguito agli accertamenti è stato appurato che erano diretti a Perugia.

I due sono stato sottoposti a un controllo e dalla perquisizione veicolare sono saltati fuori dal bagagliaio, in una valigia rossa con un sigillo di una linea aerea, 10 panetti, da circa un chilo ciascuno di stupefacente del tipo hashish, per un peso complessivo di circa dieci chilogrammi. I due avevano anche un somma in contante di euro 1.300.

I due arrestati, dopo le formalità, sono stati tradotti presso casa circondariale Mammagialla di Viterbo, su disposizione dell’autorità giudiziaria.

Martedì 19 Settembre 2017 – Ultimo aggiornamento: 18:13

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Leave a Reply

%d bloggers like this: