Sanità

OSS inviati a casa da azienda privata per eseguire ECG ed altre indagini diagnostiche. E’ legale?

oss-inviati-a-casa-da-azienda-privata-per-eseguire-ecg-ed-altre-indagini-diagnostiche.-e’-legale?

ecg

Oggi riceviamo una segnalazione da parte di un lettore che ci invita a riflettere su quanto starebbe realizzando la società Meridia Salute, che manderebbe Operatori Socio Sanitari ad eseguire indagine diagnostiche a casa dei Pazienti.

Operatori Socio Sanitari chiamati ad effettuare indagini diagnostiche (ECG e posizionamento Holter) a domicilio sui Pazienti/Utenti assistiti da una nota azienda privata italiana.

Si tratta della Meridia Salute, che a quanto pare ha creato un sistema di richieste/prenotazioni diagnostiche on line che utilizzerebbe OSS al posto di Infermieriì o altre Professioni Sanitarie, in barba ad ogni norma in materia di responsabilità professionale e di sicurezza delle cure.

Quando è giunta in redazione la segnalazione di un lettore non volevamo crederci e avevamo pensato subito ad una Fake News. Invece, purtroppo, è tutto vero!

Sul sito della Meridia Salute si legge, infatti, che: “la rete logistica e l’esperienza ultraventennale del Consorzio Meridia, unitamente al consolidato know-how di Cardio On Line Europe, danno vita ad un progetto che ha l’obiettivo di garantire, nella gamma dei servizi resi, nuove prestazioni ad alto valore specialistico con l’ausilio della telemedicina. Infatti, grazie ad un team di operatori socio-sanitari e di cardiologi sempre a tua disposizione, è possibile effettuare – senza liste di attesa ed in totale sicurezza – Elettrocardiogrammi, Holter cardiaci e Holter pressori, con efficienza e tempestività direttamente a casa tua”.

OSS che effettuano indagini diagnostiche così importanti senza averne le competenze? E’ proprio così!

Gli Operatori Socio Sanitari non hanno alcuna competenza in materia di indagini diagnostiche di questo tipo e di tutti gli altri tipi e non possono assolutamente applicarle se non a supporto dell’Infermiere e per specifiche azioni tecniche attribuite da quest’ultimo.

Ora si spera in un mero errore dell’Azienda nell’indicare l’OSS quale esecutore delle indagini diagnostiche elencate nel sito, anche se lo stesso lettore ci conferma che a casa sua è arrivato proprio un Operatore Socio Sanitario per eseguirgli un ECG.

Ovviamente ora aspettiamo la replica della Meridia Salute, mentre chiediamo l’intervento della FNOPI e della FNOMCeO per chiarire cosa sta accadendo.

Cose da pazzi!

Leggi anche:

All’OSS vietato eseguire ECG, ma può aiutare l’Infermiere.

Profilo Professionale dell’OSS. Accordo Stato-Regioni del 22 febbraio 2001. Ambiti di lavoro e competenze.

Erry, OSS: “in ambulanza potremmo fare ECG, inserire Cateteri Venosi e Vescicali, infondere soluzioni come se fossi in Svizzera”.

0 comments on “OSS inviati a casa da azienda privata per eseguire ECG ed altre indagini diagnostiche. E’ legale?

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: