Sanità

OSS offesa, picchiata e derubata. Fratture multiple accompagnate dalla frase “Il vaccino fattelo nel c***”.

oss-offesa,-picchiata-e-derubata-fratture-multiple-accompagnate-dalla-frase-“il-vaccino-fattelo-nel-c***”.

offesa Infermiere aggredito in Sicilia: violenza gratuita e immotivata. Protesta OPI Ragusa.

OSS offesa da vicini di casa per via del vaccino: aggredita, picchiata e derubata. Per lei diverse fratture.

OSS offesa da vicini di casa. L’incredibile violenza arriva da parte di alcuni vicini di casa noti alla donna.

I fatti.

E’ successo nella periferia di Verona lo scorso 7 aprile.

B.A., Operatrice Socio Sanitaria originaria della Campania, è stata aggredita da tre vicini di casa.

Alla base dell’avvicinamento pare vi sia una protesta della donna all’amministratore di condominio a causa del ripetuto non utilizzo di mascherine negli spazi comuni da parte della famiglia dei tre.

La collega è stata accerchiata, offesa e spinta per le scale. Le sarebbe stato inoltre sottratto il cellulare con cui ha provato a chiamare le forze dell’ordine.

Alla violenza si sarebbero aggiunte frasi ingiuranti e offensive, fra cui “Il vaccino fattelo nel c***” come testimoniato dalla stessa, raggiunta dalla stampa.

La collega ha riportato alcune contusioni ed escoriazioni, la frattura di una clavicola, di uno zigomo e di alcune ossa di una mano.

Sostenuta da alcuni condomini sopraggiunti dal chiasso, la donna ha sporto denuncia.

Non si tratta però del primo caso di aggressione di un sanitario.

0 comments on “OSS offesa, picchiata e derubata. Fratture multiple accompagnate dalla frase “Il vaccino fattelo nel c***”.

Leave a Reply

%d bloggers like this: