Pandoro salato farcito, Il centrotavola di Natale tutto da gustare. Semplice e buonissimo

pandoro-salato-farcito,-il-centrotavola-di-natale-tutto-da-gustare.-semplice-e-buonissimo


Chi dice che a Natale il pandoro si mangia soltanto come dolce? Se preparato e condito nella maniera giusta, può diventare anche un ottimo aperitivo. A forma di stella, è bellissimo da mettere al centro della tavola e accogliere i nostri ospiti, che avranno sicuramente un bel languorino in bocca. Perché il 24 a pranzo ci si tiene sempre leggeri. Così, mentre l’acqua per il primo è sul fuoco, il secondo è nel forno, è importante preparare qualcosa per accompagnare i primi momenti della tavola, quelli carichi di aspettativa per una serata all’insegna dell’affetto e del buon cibo.

Pandoro gastronomico, Ingredienti

  • uova 2
  • farina Manitoba 500 g
  • burro 100 g
  • lievito di birra secco 8 g
  • sale 1 cucchiaino
  • zucchero 1 cucchiaino

Preparazione

Per preparare il vostro pandoro gastronomico prendete una ciotola molto grande e capiente. Versate al suo interno il lievito, lo zucchero e il latte. Lasciate riposare per cinque minuti, quindi mescolate bene per far sciogliere il lievito. Intanto da parte scaldate il burro a bagnomaria, per poi lasciarlo raffreddare. Una volta pronto, versatelo nella ciotola insieme alla farina e al sale.

Impastate con le mani finché l’impasto non risulterà morbido e ricopritelo con la pellicola. Per chi vuole il pandoro ancora più saporito, può aggiungere del formaggio all’impasto. Il suo volume dovrà triplicare prima di tornare alla preparazione e ci vorranno all’incirca due ore. Quando il tempo necessario sarà trascorso, prendete lo stampo a forma di stella.

Imburrate lo stampo e versate tutto l’impasto al suo interno. Coprite con la pellicola trasparente e lasciate passare altre tre ore. Solo adesso sarà pronto per il forno. Dovrà cuocere per 45 minuti nel forno preriscaldato a 170°. Una volta sfornato dovrà riposare due ore, senza essere toccato né tolto dallo stampo. Trascorse le due ore, potete passare alla farcitura. Ritagliate il pandoro orizzontalmente, a stella. Potete decidere di farcire ogni ripiano con un condimento differente. Rucola e prosciutto, gamberetti e salsa rosa, salmone e philadelphia, tonno e maionese: le combinazioni possono essere delle più svariate.

LEGGI ANCHE—> Muffin di Pandoro, il prestofatto per smaltire i dolci di Natale con gli ingredienti che abbiamo in casa

foto di Eleonora Berlinghieri

Pandoro salato farcito, Il centrotavola di Natale tutto da gustare. Semplice e buonissimo scritto su Più Ricette da Maria.

Vittorio Rienzo

0 comments on “Pandoro salato farcito, Il centrotavola di Natale tutto da gustare. Semplice e buonissimo

Leave a Reply

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: