Panico a Brescia, Professore vuole uccidere due studenti urlando cose assurde. Ragazzi in fin di vita

panico-a-brescia,-professore-vuole-uccidere-due-studenti-urlando-cose-assurde.-ragazzi-in-fin-di-vita


Un professore ha picchiato due ragazzi di quindici anni con una mazza da baseball, riducendoli quasi a fin di vita. E’ successo a Brescia, durante la notte. Due giovani si sono infiltrati nel giardino dell’uomo, dove hanno fatto scoppiare dei petardi. Sicuramente uno scherzo di cattivo gusto. Probabilmente la famiglia dell’insegnante deve essersi spaventata, così come l’uomo che deve aver pensato al peggio e i due colpevoli hanno subito gravi conseguenze.

L’insegnante non ha assolutamente pensato di lasciar perdere. Anzi, ha preso una mazza da baseball e ha deciso di farsi giustizia da solo. Così ha attaccato i quindicenni che avevano fatto scoppiare dei petardi nel suo giardino. Dimenticando completamente l’importanza della sua figura. Un professore dovrebbe far comprendere che è sempre meglio rivolgersi alla legge, piuttosto che ricorrere alla violenza. Che non si può picchiare qualcuno per un dispetto, seppur grave. Il suo giardino potrebbe essere stato danneggiato dall’attacco improvviso, ma anche per quello esiste un risarcimento danni.

LEGGI ANCHE—> Bomba ad Amici, la moglie di Amadeus diventa professore di danza. Ecco chi fa fuori Maria ad un passo dal serale. Fan sotto choc

L’insegnante ha deciso di non volere soldi, di non volere giustizia, di voler uccidere i quindicenni che gli hanno procurato un tale spavento. Uccidere, come ha ripetuto più volte durante il pestaggio. L’uomo si è lanciato sui giovani con una mazza da baseball, e ha cominciato a picchiarli in malo modo. A nulla sono valse le loro suppliche di porre fine ai colpi. Il professore ha continuato e continuato, e non si sa fin dove si sarebbe spinto. Quello che colpisce maggiormente è una frase che ha continuato a ripetere rispondendo alle richieste di smetterla e alle scuse dei due ragazzi.

LEGGI ANCHE—> Bomba Ballando con le Stelle, Milly ruba un giudice a Maria De Filippi, Lei sbotta: “Non è stata corretta”. E’ bufera tra le due

“Niente basta, vi devo ammazzare e vi lascio come cani” ha affermato il professore, che fortunatamente non è riuscito nel suo intento. Ma i quindicenni sono stati realmente ridotti male e sono stati portati d’urgenza in ospedale. Uno dei due ha avuto bisogno di 27 punti in testa. Così, un caso che era a favore dell’insegnante ha preso una piega completamente differente. L’uomo infatti è stato rinviato a giudizio per la sua reazione violenta. Non solo, è stato sospeso dalla scuola e probabilmente non potrà più rientrarci. Non solo una pena, ma anche la perdita del suo lavoro.

Scuola-Ambulanza bimba
Scuola-Ambulanza bimba

Panico a Brescia, Professore vuole uccidere due studenti urlando cose assurde. Ragazzi in fin di vita scritto su Più Donna da Maria Costanzo.

0 comments on “Panico a Brescia, Professore vuole uccidere due studenti urlando cose assurde. Ragazzi in fin di vita

Leave a Reply

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: