Pasta con broccolo in carrozza alla palermitana, la nonna svela cosa aggiungere a fine cottura: “diventa una crema”

pasta-con-broccolo-in-carrozza-alla-palermitana,-la-nonna-svela-cosa-aggiungere-a-fine-cottura:-“diventa-una-crema”


La pasta con broccolo in carrozza è una ricetta tipica della Sicilia, ma non ha nulla a che vedere con la mozzarella. Quando sentiamo il termine ‘carrozza’ in cucina infatti ci viene subito in mente il latticino impanato e fritto. Sicuramente una bontà, ma in Sicilia la parola viene utilizzata in modo diverso. In questo primo infatti a essere cucinato in carrozza è il pangrattato, che viene tostato a formare una mollica. Nei tempi passati questa ‘muddica atturrata’ veniva utilizzata dai poveri in sostituzione del formaggio grattugiato, che era un ingrediente all’epoca molto costoso.

Pasta con broccolo in carrozza, Ingredienti

  • bucatini 400 g
  • cavolfiore verde 1
  • pomodori pelati 3
  • filetti di acciuga 3
  • uva passa e pinoli 1 pugnetto
  • cipolla mezza
  • pangrattato 1 pugnetto
  • olio q.b.
  • sale q.b.
  • pepe q.b.

Preparazione

La prima cosa da fare per la preparazione di questo primo piatto di pasta è pulire il broccolo. Eliminate la base e le foglie esterne e prelevate soltanto le cimette. Tagliatele e fatele cuocere in abbondante acqua salata. Devono diventare morbide ma non perdere la loro consistenza. Intanto potete passare alla preparazione del condimento.

Tritate finemente la cipolla e fatela soffriggere insieme all’olio extravergine di oliva. Unite le acciughe e aspettate che si sciolgano completamente. Tagliate i pelati a dadini e versateli in padella insieme all’uvetta e ai pinoli. Intanto scolate i broccoli e teneteli da parte. Mentre il sughetto sta cuocendo, potete passare alla preparazione della ‘muddica atturrata’. Versate il pangrattato in una padella che avete riscaldato bene e fatelo tostare. Quando diventerà dorato, spegnete il fuoco e aggiungete un cucchiaio di olio.

Mischiate finché l’olio non sarà stato completamente assorbito. Il sughetto è ormai pronto e gli ultimi minuti di cottura dovete aggiungere anche il broccolo. Quindi, scolate la pasta al dente e aggiungetela in padella. Amalgamate il tutto. Impiattate e condite con il pangrattato in ‘carrozza’. La vostra pasta è pronta per essere servita.

Leggi anche: Pasta alla Gonzaga, la ricetta storica che si tramanda da 400 anni: bastano poche mosse per un piatto saporitissimo

pasta con broccolo arriminato alla palermitana

Continua a leggere Piuricette.it e iscriviti al gruppo Facebook Masterchef ricette e trucchi degli chef 

Pasta con broccolo in carrozza alla palermitana, la nonna svela cosa aggiungere a fine cottura: “diventa una crema” scritto su Più Ricette da Maria.

valipomponi

0 comments on “Pasta con broccolo in carrozza alla palermitana, la nonna svela cosa aggiungere a fine cottura: “diventa una crema”

Leave a Reply

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: