Pasta e fagioli di Cannavacciuolo, Lo chef svela il segreto: “Aggiungo due ingredienti che vanno tritati all’inizio”

pasta-e-fagioli-di-cannavacciuolo,-lo-chef-svela-il-segreto:-“aggiungo-due-ingredienti-che-vanno-tritati-all’inizio”


La pasta e fagioli è un primo piatto tipico delle tavole degli italiani di qualsiasi regione. La sua origine è molto antica e lo si è sempre definito un piatto ‘povero’ ma sostanzioso. Inoltre mette anche alla prova chi la prepara poiché c’è chi usa la pasta mista, chi quella corta, chi quella spezzata. Anche per quanto riguarda il condimento possono esserci tante variazioni. Ad oggi, dunque, è un piatto molto versatile, preparato anche dai grandi chef come Antonino Cannavacciuolo.

Lo chef napoletano ha svelato che nella sua ricetta aggiunge due ingredienti speciale e per lo più inusuali: l’alloro e il trito di lardo per un risultato sorprendente. Proverete, quindi, una pasta e fagioli come non l’avete mai mangiata.
Gli ingredienti che vi indico sono per circa 4 persone.

Pasta e fagioli, Ingredienti

  • 200 g di pasta (quella che preferite)
  • 200 g fagioli secchi
  • 50 g trito di lardo
  • 1 carota
  • gambo di sedano
  • cipolla bianca
  • spicchio d’aglio
  • foglia di alloro
  • prezzemolo, peperoncino, sale e pepe q.b.
  • olio evo

Procedimento

In primis, bisogna a mettere a bagno i fagioli per molte ore, circa 12 (magari la sera prima per la mattina). Dopodiché potrete cuocerli con la carota, la cipolla, sedano a pezzetti e alloro. Quando sono cotti, scolateli ma conservate l’acqua di cottura filtrata.
Nel mentre, in un’altra pentola fate rosolare olio evo, aglio e peperoncino e dopo versateci i fagioli e l’acqua di cottura, che avete conservato, fino a coprirli del tutto.

Quando i fagioli bolliranno, versate la pasta e fate cuocere girando man mano. A metà cottura aggiungete anche il lardo, il prezzemolo, pepe, sale e un po’ d’olio evo. Infine, servite e godetevi la mitica pasta e fagioli!

Leggi anche: Zuppa Garfagnina, altro che pasta e fagioli. La vera e antichissima ricetta contadina, una poesia per il palato

pasta e fagioli

Pasta e fagioli di Cannavacciuolo, Lo chef svela il segreto: “Aggiungo due ingredienti che vanno tritati all’inizio” scritto su Più Ricette da Imma.

Vito Califano

0 comments on “Pasta e fagioli di Cannavacciuolo, Lo chef svela il segreto: “Aggiungo due ingredienti che vanno tritati all’inizio”

Leave a Reply

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: