Pasta pasticciosa, il primo al forno racchiuso nella pasta brisee già pronta. Facilissima e golosa per il pranzo delle feste

pasta-pasticciosa,-il-primo-al-forno-racchiuso-nella-pasta-brisee-gia-pronta.-facilissima-e-golosa-per-il-pranzo-delle-feste


Pasta al forno che passione, e quando diventa pasticciosa ancora di più. Ci stiamo avvicinando alle festività natalizie e tutti sappiamo benissimo che la cosa più importante non sono i regali, ma il cibo. Le famiglie si riuniscono attorno a una grande tavolata. E cosa porta più allegria di una bella sorpresa culinaria? Sono quelle che danno più soddisfazione, a chi si impegna nel prepararle e a chi le gusta con appetito. Se state cercando una ricetta per sbalordire i vostri familiari durante le feste, questa è proprio quella che fa per voi. Un primo piatto nascosto in uno scrigno di bontà.

Pasta pasticciosa, Ingredienti

  • carne tritata di manzo 300 g
  • pasta 400 g
  • uova 3
  • polpa di pomodoro 500 g
  • vino rosso 100 ml
  • mozzarella 150 g
  • besciamella 150 g
  • parmigiano reggiano grattugiato 50 g
  • burro 30 g
  • pasta brisee 2 rotoli
  • sale q.b.
  • pepe q.b.

Preparazione

La pasta pasticciosa si prepara partendo dal condimento. In una padella antiaderente fate sciogliere il burro. Aggiungete la carne tritata e fatela rosolare per un minuto. Versate adesso il vino rosso a fiamma alta. Lasciate evaporare tutta la parte alcolica prima di coprire il tutto con la polpa di pomodoro. Amalgamate bene gli ingredienti, aggiustate di sale e pepe e coprite la padella con il coperchio per far cuocere la salsa per almeno 60 minuti. In una pentola fate bollire l’acqua salata per la pasta (preferibilmente corta) e scolatela due minuti prima del tempo di cottura.

Mentre aspettate che la pasta cuoce, in una ciotola rompete le uova, aggiungete sale e pepe e sbattete. Una volta scolata la pasta, aggiungete il ragù già pronto, le uova sbattute, la besciamella e il parmigiano grattugiato. Amalgamate bene il tutto e tagliate la mozzarella a tocchetti prima di passare alla creazione dello scrigno. In un contenitore da forno del diametro di 24 centimetri mettete il primo strato di pasta brisee. Bucherellate bene il fondo.

Adesso versate al suo interno il primo strato di pasta. Quindi, uno strato di mozzarella. Continuate così finché la pasta e la mozzarella non saranno terminati. Adesso chiudete l’impasto con il secondo rotolo di pasta brisee. Sigillate bene il tutto, fate un buco al centro e spennellate la pasta con un tuorlo d’uovo e un po’ di acqua. Mettete a cuocere in forno a 200° per 20 minuti. Quindi, abbassate la temperatura a 180° e continuate a cuocere per altri 30 minuti. La vostra pasta pasticciosa è pronta per essere servita.

Leggi anche: Pasta alla carbonara di zucchine, tutto cotto in padella, per un primo piatto super veloce, buono e cremoso

pasta pasticciosa

Pasta pasticciosa, il primo al forno racchiuso nella pasta brisee già pronta. Facilissima e golosa per il pranzo delle feste scritto su Più Ricette da Maria.

pappa2200

0 comments on “Pasta pasticciosa, il primo al forno racchiuso nella pasta brisee già pronta. Facilissima e golosa per il pranzo delle feste

Leave a Reply

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: