CUCINA

Pasta tricolore: la ricetta perfetta per il 2 Giugno

pasta-tricolore:-la-ricetta-perfetta-per-il-2-giugno

La pasta tricolore è una ricetta semplicissima e veloce da realizzare. Ottima per il pranzo o la cena di oggi. Scopriamo come si prepara: il piatto conquisterà anche i più piccoli

farfalle con pesto e pomodorini
Foto di Pexels da Pixabay

La pasta tricolore è perfetta da proporre per la festa del 2 Giugno. Un primo piatto ideale anche per tutto il periodo estivo perché si prepara in pochissimi minuti ed è fresco, sano e gustoso. Vediamo insieme gli ingredienti ed il procedimento per preparare un primo semplice ma ghiotto, ottimo da gustare anche freddo in occasione di una gita fuori porta.

Ingredienti

  • 350 gr pasta
  • 250 gr zucchine
  • 100 gr pesto
  • 2 mozzarelle medie
  • 180 gr pomodorini ciliegino
  • scaglie di parmigiano
  • olio evo q.b.
  • sale q.b.
  • pecorino romano q.b.
  • 1/2 scalogno

Pasta tricolore: come renderlo perfettamente gustoso in pochissimi minuti

pasta tricolore
Fusilli con pesto, pomodorini ciliegino e mozzarella (Fonte: Video Screenshot)

Per realizzare questo primo piatto delizioso iniziate lavando le zucchine. Privatele delle due estremità e tagliatele a pezzetti. Prendete una padella antiaderente e fate rosolare lo scalogno con l’olio evo. Non appena si appassisce, unite le zucchine e fatele cuocere per il tempo necessario lasciandole croccanti. Ora, mettete una pentola con abbondante acqua salata per la cottura della pasta e portatela ad ebollizione. Quando bolle, calate la pasta dal formato che preferite e cuocetela per il tempo indicato sulla confezione.

Nel frattempo, preparate il condimento. Inserite in una ciotola capiente il pesto, i pomodorini tagliati a metà, la mozzarella a cubetti e le zucchine cotte. Mescolate per far amalgamare bene gli ingredienti tra loro. Ora, scolate la pasta e freddatela sotto acqua fredda corrente. Eliminate tutta l’acqua in eccesso ed unite la pasta al condimento. Mescolate bene ed incorporate il pecorino romano grattugiato e le scaglie di parmigiano. A questo punto, non vi resta che preparare le porzioni e servire.

Buon appetito a tutti!

%d bloggers like this: