PERICOLO O COLLISIONE? NIENTE PAURA, C’È TRILL

La startup milanese Samar Innovation al debutto con un prodotto ad alto valore tecnologico per il mercato dell’Automotive

Nel mondo Automotive lo sviluppo dell’elettrificazione, della digitalizzazione e della connettività sta obbligando i player a rivedere il proprio modello di business. Non senza difficoltà, a causa di un approccio non sempre sistematico alla gestione dell’innovazione all’interno delle varie organizzazioni. Se poi è vero che entro il 2030 si stima che si potrà disporre fino a 15 dispositivi connessi contestualmente e che il software rappresenterà circa il 90% dell’innovazione dei veicoli, pare evidente che tecnologia e auto connesse saranno le parole chiave ed insieme il focus dell’industria automobilistica dei prossimi anni.

INNOVAZIONE E TECNOLOGIA AL SERVIZIO DELL’AUTOMOTIVE

Società attiva nell’ambito dello sviluppo, produzione e commercializzazione di prodotti o servizi innovativi ad alto valore tecnologico, Samar Innovation ha già avviato la realizzazione di un sistema brevettato per la misura del comportamento dinamico di vetture sportive e commerciali, finalizzato al controllo dei parametri di guida e per la gestione di eventuali chiamate di sicurezza automatiche provenienti da tali vetture. Inoltre, punta a proporsi come azienda di riferimento per imprenditori ed enti finanziari in Italia e all’estero, relativamente al servizio di costruzione di progetti di innovazione di prodotto e di process, utilizzando e personalizzando la metodologia di IMCK Join, già ampiamente sperimentata con diversi casi di successo.

TRILL, UN PRODOTTO RIVOLUZIONARIO

Un nuovo concetto di scatola nera, rivolto anche alla persona. Un dispositivo di chiamata d’emergenza basato su tecnologia GSM, compatto sia dentro che fuori dall’auto e prontamente a disposizione del suo utente qualora si trovasse in una situazione di pericolo. Di aiuto in ogni situazione. Una chiamata intelligente, attivabile anche manualmente con la pressione del pulsante SOS al centro del dispositivo, contatta automaticamente i servizi di emergenza in caso di collisione o qualsiasi altra situazioni di pericolo. Wireless, per la sicurezza. Dispositivo autonomo che non necessita di cavi come l’usuale scatola nera dell’auto. Difficile da individuare in caso di tentato furto, ma sempre a portata di mano dell’utente. Un dispositivo indossabile, pocket size, waterproof e indistruttibile. Interconnesso ad altri dispositivi avanzati, Trill fa parte di un sistema più complesso di elementi (NGT) tutti interconnessi tra loro capaci di analizzare comportamenti dinamici all’interno delle autovetture. Una soluzione adatta al monitoraggio costante di un veicolo. Un sistema di supervisione che consente di proteggere il veicolo da ogni tentativo di furto, verificando eventuali collisioni e incidenti in tempo reale e consentendo una verifica continua di tutti i parametri dell’autovettura.

IL TEAM

Marco Cecchet, ingegnere, vanta un’esperienza ventennale in attività di Invenzione, Innovazione, Trasferimento Tecnologico e nella realizzazione di progetti di Elettronica e Software. Socio Fondatore e Presidente di IMCK Italia, patent company focalizzata sul trasferimento di tecnologie innovative sui mercati internazionali. Porta il suo know how in Samar Innovation indirizzando il suo impegno verso progetti di innovazione nel comparto Automotive.

Mimmo Saracino, imprenditore con una solida esperienza nell’ambito dell’organizzazione di eventi dedicati al mondo Corporate e B2C. Fondatore di CarSchoolBox, società leader nel mercato italiano delle esperienze alla guida di supercar, e GT Talent, evento rivoluzionario per aspiranti piloti professionisti, persegue la mission di valorizzazione dell’innovazione in Samar Innovation, attraverso progetti smart nel settore delle autovetture.

0 comments on “PERICOLO O COLLISIONE? NIENTE PAURA, C’È TRILL

Leave a Reply

%d bloggers like this: