pesce-azzurro-alla-pizzaiola:-la-ricetta-con-lo-sgombro

Pesce azzurro alla pizzaiola: la ricetta con lo sgombro

Ecco come si prepara un secondo piatto di pesce saporito e semplice: lo sgombro alla pizzaiola con pomodorini, olive verdi e capperi.

Lo sgombro alla pizzaiola è un modo diverso e sfizioso per cuocere il pesce in padella. In questo caso infatti vengono prima fatti cuocere in padella i pomodorini con aglio, scalogno e peperoncino poi viene aggiunto lo sgombro a filetti che cuocendosi si insaporisce per bene grazie ai vari ingredienti utilizzati.

Questo secondo di pesce è molto versatile: potete ad esempio sostituire i pomodorini con la passata di pomodoro oppure potete sostituire lo sgombro con altre varietà di pesce come tonno o pesce spada.

10 ricette DETOX per rimetterti in forma

sgombro alla pizzaiola
sgombro alla pizzaiola

Preparazione dello sgombro in padella con pomodorini e capperi

  1. Versate sul fondo di un tegame dai bordi bassi un filo d’olio di oliva, tritate lo spicchio di aglio, sbucciate lo scalogno e affettatelo sottilmente, versateli in padella, mettete sul fuoco e lasciate rosolare per qualche minuto.
  2. Aggiungete i capperi e olive, li pomodorini lavati e tagliati a metà, il peperoncino lavato e tagliato a rondelle sottili se di vostro gradimento, il sale e lasciate cuocere a fuoco medio fino a quando il sughetto rilasciato dai pomodorini non inizierà a sobbollire.
  3. Aggiungete i filetti di sgombro puliti, coprite con il coperchio e fate cuocere a fiamma medio-alta per una decina di minuti.
  4. A cottura ultimata spegnete il fuoco, aggiungete il prezzemolo tritato e servite, buon appetito!

Conservazione

Lo sgombro preparato seguendo questa ricetta può essere conservato in frigorifero coperto con pellicola trasparente per alimenti per 1-2 giorni.

In alternativa potete provare tutte le nostre ricette con il tonno!

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: