Pesce spada alla ghiotta, la ricetta tradizionale siciliana facilissima: il segreto della nonna catanese per farlo tenero e succoso

pesce-spada-alla-ghiotta,-la-ricetta-tradizionale-siciliana-facilissima:-il-segreto-della-nonna-catanese-per-farlo-tenero-e-succoso


Pesce spada alla ghiotta, la ricetta tradizionale siciliana facilissima: il segreto della nonna catanese per farlo tenero e succoso scritto su Più Ricette da Redazione.

Pesce spada alla ghiotta, il profumo di Sicilia: la ricetta tradizionale pronta in pochissimi minuti. Un piatto saporito ed estivo che raccoglie un po’ tutti i sapori dell’estate: c’è la dolcezze del pomodoro e delle olive verdi, il salato dei capperi. Un piatto fresco e pronto subito.

Ingredienti

  • Pesce spada ( 4 o più fette da un centimetro) o salmone fresco a tranci
  • 1 cipolla rossa ( di Tropea andrà bene)
  • sedano
  • olive verdi ( denocciolate e in salamoia) circa 30
  • capperi sott’aceto ( una manciata, ma dipende dal vostro gusto)
  • 350 ml di polpa di pomodoro
  • Olio EVO
  • sale

Preparazione

Il primo punto sarà quello di tagliare la cipolla a fettine. Non le tagliate in maniera troppo sottile. Passate quindi al sedano: a tocchetti è meglio, non deve sciogliersi del tutto, ma avere una certa consistenza ( con un pelapatate togliete i filamenti dalla costina). Ora passate alle olive: potete tagliarle e sminuzzarle oppure tagliarle a fettine. Lavate e strizzate i capperi.

Ora siamo pronti per cucinare il nostro pesce e dare un profumo di Sicilia alla casa: prendiamo quindi una padella aggiungiamo un filo di olio generoso. Aggiungiamo la cipolla e facciamo soffriggere mescolando con un mestolo per far sì che non si bruci. Mettiamo quindi un bicchierino di acqua a temperatura ambiente. Aspettiamo un minuti e aggiungiamo olive e capperi.

Facciamo rosolare bene e aggiungiamo la polpa di pomodoro. Aggiustiamo di sale e facciamo cuocere per una decina di minuti. Non dovrà seccarsi del tutto, ma non dovrà neanche essere troppo liquida.

Prendiamo ora un’altra padella: aggiungiamo dell’olio e facciamo rosolare il pesce spada. Scottiamo da ambo i lati. Una volta colorato mettiamolo nel sugo. Facciamo cuocere per una decina di minuti. Una volta trascorso il tempo necessario spegniamo e lasciamo riposare a padella scoperta per altri 5 o 6 minuti. La carne del pesce si rilasserà e tutti i succhi potranno amalgamarsi. Scopri altre ricette di pesce siciliane, clicca qua

Pesce spada alla ghiotta, la ricetta tradizionale siciliana facilissima: il segreto della nonna catanese per farlo tenero e succoso scritto su Più Ricette da Redazione.

0 comments on “Pesce spada alla ghiotta, la ricetta tradizionale siciliana facilissima: il segreto della nonna catanese per farlo tenero e succoso

Leave a Reply

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: