attualità

Prima Categoria, si complica il cammino salvezza dell’Atletico Pezze

prima-categoria,-si-complica-il-cammino-salvezza-dell’atletico-pezze


Nella 13esima di ritorno arriva un pari interno che rallenta la marcia dei biancocelesti

Finale al cardiopalma per l’Atletico Pezze che nello scontro diretto salvezza contro l’Hellas Laterza (1-1) non va oltre il pari. Un risultato che complica la strada verso la permanenza, riducendo al lumicino le speranze salvezza diretta. Nell’ultima uscita, sul campo dei Ragazzi sprint Crispiano, non conterà solo vincere, ma sperare anche nelle disgrazie altrui per poter chiudere positivamente la stagione. Di contro diventa inevitabile la disputa dei play-out, con altre probabilità che si possa giocare fuori casa contro un avversario che potrebbe essere la stessa Hellas Laterza o la Noja calcio.

In gara il “Sergio Ancona” si presentava gremito, dando l’idea della sfida delicata che il calendario metteva sulla strada dell’Atletico Pezze di mister Vito Cardone. I locali cominciavano in attacco e dopo 10 minuti mancavano il gol con Fanizza, servito da Pertosa su calcio d’angolo, e con Cardone, artefice di un tiro da fuori area che impegnava Salluce in una parata salva risultato. Il Laterza si difendeva bene e trovava a sorpresa il gol al 33′ con Tamborrino, autore di un gran tiro da oltre 30 metri che non dava scampo a Lacirignola. Il Pezze incredulo cercava di reagire, ma con tanto nervosismo.

Nella ripresa i padroni di casa imponevano un forcing sfrenato agli avversari: Trisciuzzi si metteva in mostra con una grande botta da fuori area che chiamava agli straordinari Salluce. Il pareggio era nell’area ed arrivava alla mezz’ora con Schiavone. Nel miglior momento del Pezze il capitano Vinci si faceva espellere per fallo di reazione e complicava le cose per la sua squadra che non riusciva più ad essere incisiva per sfoderare il sorpasso.

Occhio adesso al prossimo ed ultimo impegno della regular season con l’Atletico Pezze di scena in esterno contro i Ragazzi sprint Crispiano, ma senza dimenticare le sfide delle dirette concorrenti che vede l’Hellas Laterza impegnata in casa contro il San Giorgio calcio e la Noja calcio alle prese con la sfida interna contro l’Atletico Martina.

ll tabellino della gara

Atletico Pezze 2011-Hellas Laterza: 1-1 (0-1)
Reti: 30’ p.t. Tamborrino (L), 30’ s.t. Schiavone (P)
Atletico Pezze 2011: Lacirignola, Cascione (Spalluto), Vinci, Fanizza F, Fanizza G, Pace, Cardone, Trisciuzzi (Palmisano V), Schiavone, Pertosa, Diwouta (Palmisano P). All. Cardone V.
Hellas Laterza: Salluce, Carbotti, Tamborrino(Russo E), Belmonte, Trigiante, Conforte, Russo, Stano, Dobrozi (Cangiulli), Brunone (Maiullari), Clemente. All. Tria.
Arbitro: Pinto di Foggia.
Note: Espulso al 32’ s.t. Vinci (P).

La classifica di Prima Categoria – Girone B – 14^ di ritorno

Calcio Ceglie (27) 56; Levante Azzurro (28) 55; Atletico Martina 2012 (27) 50; Noci Azzurri 2006 (27) 46; Ideale Bari (27) 44; Football club Santeramo (27) 43; Ragazzi sprint Crispiano (27) 38; Calcio Castellana (27) e Don Bosco Manduria (27) 37; Real Sannicandro (27) 32; Lizzano 1996 (27) 30; Noja calcio 96 (27) 25; Hellas Laterza (27) 24; Atletico Pezze 2011 (27) 23; San Giorgio calcio 2017 (27) 16. (gare giocate)

L’articolo Prima Categoria, si complica il cammino salvezza dell’Atletico Pezze proviene da GoFasano.

0 comments on “Prima Categoria, si complica il cammino salvezza dell’Atletico Pezze

Leave a Reply

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: