“Privacy Garantita” come migliore società di reputazione di una azienda

0
574
WEB REPUTATION
Businessman pointing to chart on digital monitor generated by artificial intelligence

Hai la tua azienda con un solido sito web e hai impostato una pagina Facebook. Dolce. È facile pensare di avere ora il controllo del tuo destino online. Con qualche post sul blog qua e là e qualche pubblicazione su Facebook, sembra che il tuo profilo online si stia prendendo cura di se stesso.

Tieni presente che dovresti fare un passo indietro. Hai mai cercato te stesso o la tua azienda su Google? La verità è che la maggior parte di noi lo ha fatto. Quando cerchiamo noi stessi individualmente, potremmo trovare un’altra versione di noi stessi come installatori di tappeti a Glasgow. È più comune di quanto si possa pensare. Tuttavia, quando cerchi la tua attività, i risultati potrebbero essere piuttosto allarmanti.

Nonostante tu abbia il controllo del tuo sito web e della tua pagina Facebook, è probabile che tu trovi una grande quantità di “altre” informazioni su cui non hai alcun controllo e a cui non hai contribuito. Schede di attività commerciali, recensioni e immagini della tua attività sembrano apparire dal nulla.

Il potenziale danno può essere piuttosto scoraggiante. La tua reputazione aziendale potrebbe essere in gioco ed è facile pensare di non avere alcun controllo su ciò che viene detto.

Cos’è il monitoraggio della reputazione? Il tuo profilo online può essere sia una benedizione che una maledizione. È importante che, ove possibile, la tua reputazione aziendale sia perfettamente pulita.

I motori di ricerca mostrano tutto. Non c’è nessun posto dove nascondersi e puoi scommettere che i clienti potenziali ed esistenti ti cercheranno su Google per assicurarsi di avere a che fare con un’azienda rispettabile e affidabile. Infatti, gli studi mostrano che il 90% dei clienti legge le recensioni online prima di visitare un’attività. Ciò che le tue recensioni dicono di te online può essere cruciale per il tuo successo.

Ecco 7 motivi per cui devi monitorare la tua reputazione online:

  1. La tua presenza online è ovunque: Facebook, Instagram, Twitter, Quora, Reddit, recensioni su Google, Tripadvisor e la lista continua. Ci sono molte piattaforme online diverse su cui tu e i tuoi clienti potete trovare informazioni su un’azienda. Blog e social media ti offrono un’ottima piattaforma per condividere feedback positivi con il tuo pubblico, ma la sfida è tenere traccia dei commenti, delle conversazioni, dei pensieri e dei sentimenti dei tuoi clienti sulla tua attività. Non significa che dovresti nasconderti, ma che dovresti accettare e partecipare alla conversazione.
  2. Rispondere alle recensioni è fondamentale: L’84% delle persone si fida di una recensione online tanto quanto di un passaparola di persona. Ciò significa che le tue recensioni online possono creare o distruggere la tua attività. Rispondere a raccomandazioni.

Mata