CURIOSITÀ'

Prof. della Stanford University chiede una massiccia riduzione della popolazione mondiale: “andrebbe portata a 1,5 a 2 miliardi di persone”

prof.-della-stanford-university-chiede-una-massiccia-riduzione-della-popolazione-mondiale:-“andrebbe-portata-a-1,5-a-2-miliardi-di-persone”

di · mercoledì 2 Giugno 2021

Leggimi l’articolo

L’analista della popolazione più famoso al mondo ha chiesto una massiccia riduzione del numero di esseri umani e la ridistribuzione delle risorse naturali dai ricchi ai poveri.

Paul Ehrlich , professore Bing di studi sulla popolazione alla Stanford University in California e autore del best-seller Population Bomb nel 1968, va molto oltre la Royal Society di Londra che questa mattina ha affermato che i numeri fisici sono importanti quanto la quantità di risorse consumate .

La popolazione ottimale della Terra – sufficiente per garantire a tutti gli ingredienti fisici minimi di una vita dignitosa – è da 1,5 a 2 miliardi di persone invece dei 7 miliardi che sono vivi oggi o dei 9 miliardi previsti nel 2050, ha affermato Ehrlich in un’intervista “La domanda è: puoi andare oltre le righe senza un disastro, come una piaga mondiale o una guerra nucleare tra India e Pakistan? Se andiamo avanti al ritmo che siamo ci saranno varie forme di disastro. Alcuni forse al rallentatore disastri come le persone che diventano sempre più affamate, o disastri catastrofici perché più persone hai, maggiori sono le possibilità che qualche strano virus si trasferisca dalle popolazioni animali a quelle umane, potrebbe esserci una grande morte”.

(THE GUARDIAN 26 aprile 2012)

Potrebbero interessarti anche…

%d bloggers like this: