Anteprima

“Quei morti sono colpa nostra?”. Salvini, dalla Gruber finisce in rissa: “Ma se il governo che a lei piaceva…”

“quei-morti-sono-colpa-nostra?”.-salvini,-dalla-gruber-finisce-in-rissa:-“ma-se-il-governo-che-a-lei-piaceva…”

Volano stracci a Otto e Mezzo tra Lilli Gruber e Matteo Salvini. E non poteva essere altrimenti, dato che rappresentano due posizioni diametralmente opposte, anche se alla fine del confronto-scontro i due duellanti si sono riconosciuti l’onore delle armi. L’unico vero momento di alta tensione si è verificato quando la conduttrice di La7 ha tirato fuori il tema della gestione dell’epidemia, incassando la stoccata del segretario della Lega: “Il governo che a lei piaceva ha fatto registrare il record mondiale di morti e di calo economico”. 

 

 

“Le ricordo che il record ce l’ha la Regione Lombardia governata da Attilio Fontana”, ha ribattuto la Gruber provocando la reazione di Salvini: “Mi faccia capire, i morti in Lombardia sono colpa dei leghisti, mentre quegli altri non sono colpa del governo Conte? Fa torto alla sua intelligenza se sostiene queste cose”. “Ma lei su questo fronte ha sempre criticato il Conte bis”, “certo, dicevano che il modello italiano era il migliore del mondo…”, “eh ma lei invece parla del modello lombardo quando avete il più alto numero di morti…”. 

 

 

Dopo questo botta e risposta serrato, Salvini ha chiuso la questione nel seguente modo: “L’epidemia è scoppiata in Lombardia, io ringrazio tutti, di qualsiasi colore politico siano, quelli che si sono adoperati per spegnere l’incendio che era nato lì. Visto che il ministro della Salute ha scritto un libro sulla fine dell’epidemia poi ritirato, togliamo di mezzo questo discorso. Anche in questo studio è stato detto che se ci fosse stato Salvini al governo sarebbe stata una catastrofe…”. 

 

 

0 comments on ““Quei morti sono colpa nostra?”. Salvini, dalla Gruber finisce in rissa: “Ma se il governo che a lei piaceva…”

Leave a Reply

%d bloggers like this: