attualità

Raben SITTAM: oltre 40.000 kg di cibo salvato grazie alla partnership con Banco Alimentare

raben-sittam:-oltre-40.000-kg-di-cibo-salvato-grazie-alla-partnership-con-banco-alimentare


Anche quest’anno prosegue l’impegno di Raben SITTAM a favore di Banco Alimentare Lombardia: dopo la colletta alimentare organizzata lo scorso dicembre, un nuovo progetto, che si protrarrà nel corso del 2022, si propone di rinsaldare ulteriormente la partnership virtuosa tra le due realtà lombarde.

Il 2021 di Raben SITTAM si è chiuso con un gesto di puro altruismo: una donazione a favore di Banco Alimentare Lombardia consistente in oltre 300 kg di cibo destinati ai più bisognosi. Un atto reso possibile grazie all’impegno e alla generosità dei dipendenti della società che hanno unito le forze per supportare l’Associazione attraverso l’organizzazione di una colletta alimentare.

Il successo di questa iniziativa non poteva che ispirarne una ancora più grande. Raben SITTAM, che, come Raben Group, ha fatto delle attività di Corporate Social Responsibility un elemento del proprio core business, ha infatti messo a disposizione i propri mezzi e il proprio know-how per aiutare Banco Alimentare nella gestione della raccolta di prodotti alimentari, da destinare alle oltre 1,100 strutture caritative convenzionate in Lombardia.

L’iniziativa, avviata a gennaio 2022, ha visto i camion di Raben Group caricare ogni mercoledì tra i 10,000 e i 12,000 Kg di prodotti presso l’Esselunga di Pioltello. Questi sono poi stati trasportati presso la sede di Banco Alimentare a Muggiò dove i volontari dell’associazione si occupano di controllare, selezionare e preparare i prodotti per poterli distribuire alle circa 45-50 strutture caritative che li vanno a ritirare quotidianamente.

Ad oggi sono già stati consegnati 4 bilici carichi di prodotti alimentari e non, tra cui pasta, riso, pelati, legumi, cereali, biscotti e altri alimenti non deperibili, oltre a diversi prodotti per l’infanzia, la cui domanda nell’ultimo periodo è notevolmente aumentata. Infine, seppur in misura minore, sono stati trasportati anche prodotti per l’igiene della persona, della casa e pet food. Ad oggi, Banco Alimentare e Raben SITTAM hanno già salvato dallo spreco alimentare una media di 45,000 kg di cibo che hanno donato a chi ne ha più bisogno!

Noi di Raben siamo sempre disposti a spingerci oltre e a dare il massimo, per questo non potevamo non dare seguito a una collaborazione così importante come quella avviata con Banco Alimentare in occasione del Natale. In quanto azienda socialmente responsabile ci auguriamo che ogni chilometro percorso dai nostri camion ci conduca verso un futuro migliore e verso la prosperità sociale. Sento di poter dire che siamo sulla strada giusta.” ha dichiarato Wojciech Brzuska, CEO di Raben SITTAM.

Non potremmo essere più felici di questa collaborazione con Raben Group e Raben SITTAM. Già dopo l’iniziativa di dicembre da entrambe le parti c’era il desiderio di rinsaldare una relazione che potesse fare davvero la differenza. La logistica e i trasporti sono fondamentali per una organizzazione come Banco Alimentare che cerca ogni giorno di essere ponte tra eccesso di cibo e la sua mancanza. Siamo molto grati a Raben Group e Raben SITTAM perché la nostra attività ha carattere nazionale e poter contare su un partner internazionale che opera su tutto il territorio è importante per fare arrivare cibo a chi aiuta persone e famiglie in difficoltà.”  ha concluso Giovanni Bruno, Presidente della Fondazione Banco Alimentare Onlus.

The post Raben SITTAM: oltre 40.000 kg di cibo salvato grazie alla partnership con Banco Alimentare appeared first on Pneusnews.it.

0 comments on “Raben SITTAM: oltre 40.000 kg di cibo salvato grazie alla partnership con Banco Alimentare

Leave a Reply

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: