raimondo-todaro:-“il-post-di-milly-non-mi-e-piaciuto-affatto-perche-lei-mi-ha-…”

Raimondo Todaro: “Il post di Milly non mi è piaciuto affatto perché lei mi ha …”

Raimondo Todaro lascia Ballando con le stelle per entrare nel cast, nella qualità di insegnante di ballo, di Amici il programma Mediaset targato Maria De Filippi.

In questi giorni c’è stato sui social un botta e risposta tra Todaro e la Carlucci e ora il ballerino ha deciso di voler dire la sua dopo aver ricevuto diverse critiche per il suo modo di fare che, per alcuni, non è stato alla luce del sole.

Raimondo Todaro chiarisce la sua posizione

Dopo il botta e risposta sui social tra lui e Milly Carlucci, Raimondo Todaro ha deciso di rilasciare un’intervista al settimanale Oggi per chiarire la sua posizione.

E così ha raccontato che nel 2016 aveva già deciso di lasciare il programma per provare altre strade ma, invitato a cena dalla Carlucci aveva cambiato idea. Però, la voglia cambiamento gli era rimasta dentro e così ha dichiarato: ““Mi fa ridere di chi parla di tradimento…Già nel 2016 dissi a Milly Carlucci che sentivo il bisogno di cambiare, però mi convinse a restare…Sa bene che non è un tradimento … Sono entrato a Ballando a 18 anni, ora ne ho 34: non aveva senso continuare”.

E poi di Milly Carlucci e del post che ha scritto sui social ha detto: “Non mi è piaciuto che abbia tentato di mettermi in cattiva luce con quel post”.

E, ancora, del passaggio da Ballando ad Amici: “Giuro su mia figlia che non ho firmato alcun contratto e non c’è al momento nessuna trattativa economica con Maria De Filippi per Amici. Questo non significa che non mi piacerebbe che ci fosse. Ho scelto di lasciare un programma di successo dopo 15 anni perché sentivo che non avevo nulla da dare e viceversa. E Milly Carlucci lo sa”.

E, ancora, ha detto: “Ho fatto un salto senza rete, non ho giocato sporco”.

Raimondo Todaro parla di Amici di Maria de Filippi

Invece, di Amici ha detto: “Ci lavora anche la madre di mia figlia, sarei un pazzo all’idea di non essere lusingato” e del programma gli piace l’idea di: “ … poter lavorare coi giovani”.

Todaro, però, non vuole parlare male della Carlucci anzi, di lei dice: “Milly non ha difetti”.

Nell’ultima edizione di Ballando con le stelle, qualche moneto di tensione si è visto e lui lo giustifica così: “Quest’anno ci sono state cose che non mi sono andate bene. Ma sono cose personali che devono restare tali. Resta l’amicizia, a prescindere”.

Invece, della De Filippi racconta la sua idea molto personale: “Maria è un fenomeno, mi è stata vicina mentre mi stavo separando. Le sarà sempre grato”.

%d bloggers like this: