reazione-a-catena,-marco-liorni-durissimo-contro-i-concorrenti:-«smettetela…»,-gelo-in-studio

Reazione a catena, Marco Liorni durissimo contro i concorrenti: «Smettetela…», gelo in studio

Reazione a catena è un programma Rai molto seguito che, condotto da Marco Liorni, fa sempre ascolti importanti.

Liorni è un conduttore che piace tanto perché, oltre ad essere garbato e sempre sorridente, è anche molto preparato e conosce bene il suo lavoro che fa infondendo nel telespettatore molta serenità.

Però, Liorni ha anche un carattere molto fermo e deciso e tiene anche tanto che tutto in studio fili liscio e sa, al momento giusto, diventare anche molto serio e severo come è accaduto nell’ultima puntata di Reazione a catena.

Marco Liorni perde la pazienza con i concorrenti

Marco Liorni, durante l’ultima puntata di Reazione a catena ha perso la pazienza con i concorrenti. Vediamo cosa è accaduto.

In studio a giocare e a sfidarsi c’erano la squadra campione delle Scuffie e quelle delle Gattomanti.

Per le Scuffie i componenti sono Laura, Matteo e Sabrina. E’ proprio Sabrina che sulla frase di Laura e Matteo «si usa per leggere gli effetti dei medicinali» ha detto, invece di «bugiardino», «foglietto».

A quel punto tutti i componenti della squadra sono scoppiati in una fragorosa risata e quando Liorni meravigliato per tanta ilarità ha chiesto loro cosa fosse accaduto, Sabrina ha spiegato: «Laura me l’aveva detto, adesso mi guarda male», Liorni si è un po’ irrigidito e, non ammettendo tante risate durante il gioco, ha detto: «Per favore, ritroviamo la concentrazione…».

Le Scuffie hanno vinto senza, però, indovinare l’ultima parola.

Marco Liorni sposato con Giovanna Astolfi

Marco Liorni è sposato con Giovanna Astolfi ed è stato proprio lui a raccontare come si sono conosciuti e innamorati.

Marco Liorni ha rilasciato alcune dichiarazioni sulla sua vita privata al Settimanale Nuovo in occasione di un’intervista rilasciata qualche tempo fa.

Liorni ha spiegato che verso la fine degli anni ’90, lavorava per un emittente radiofonica: “MENTRE PASSAVO SOTTO GLI UFFICI DELLA RADIO, GIURO CHE ERA UN CASO, È MANCATO POCO CHE NON LA INVESTISSI CON L’AUTO. HO DOVUTO INCHIODARE”

E poi ha continuato a raccontare: “SONO SCESO, ABBIAMO COMINCIATO A PARLARE. MI HA COLPITO PRIMA DI TUTTO IL FATTO CHE MI GUARDASSE DRITTO NEGLI OCCHI, E POI HO SCOPERTO IL SUO CARATTERE, CHE È SEMPRE POSITIVO. RARAMENTE L’HO VISTA ARRABBIATA”

Dalla loro unione sono nate due bambine, Viola ed Emma.

Solo nel 2014, però, Marco Liorni si è sposato negli Stati Uniti.

La sua è una famiglia molto unita e felice.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: