recensione-serie-tv:-tutta-cola-di-freud

Recensione serie tv: Tutta cola di Freud

Recensione serie tv: Tutta cola di Freud

Ispirata all’omonimo film del 2014, Tutta colpa di Freud è una delle ultime serie tv esclusive di Amazon.

Prodotto e realizzato in Italia, questa serie vede come principale protagonista Claudio Bisio ed affiancato da un Max Tortora in strepitosa forma.

Otto episodi della durata di circa un’ora l’uno che mettono alla prova Claudio Bisio, psicologo e padre di tre figlie che, per vari motivi, sono tornate tutte ad abitare da lui.

Senza una madre che le ha praticamente abbandonate toccherà a Bisio prendersi cura e risolvere le problematiche delle tre figlie che ormai sono grandi e vivono di autonomia propria.

Amori, matrimoni, passioni, scappatelle, lavoro, ogni aspetto di vita quotidiana viene affrontato in questa serie tv che malgrado non offra niente di nuovo, appassiona.

Diciamo che ogni evento del film è facilmente prevedibile ma grazie all’ironia di Tortora ed a quella di Bisio lo spettatore mantiene viva l’attenzione verso una produzione assai semplice.

I colpi di scena non sono all’ordine del giorno e tutti gli episodi presentano un soggetto veramente prevedibile e scontato.

Malgrado ciò sono stato il primo che allo scorrere dei titoli di coda, premevo il tasto “avanti” per vederne un altro senza accorgermi che orma si era fatto tardi.

Nel cast fanno bella mostra di se le tre giovani attrici: Marta Gastini, Caterina Shulba e Demetra Bellina, mentre fanno apparizione anche Luca Bizzarri e Claudia Pandolfi.

Tutta colpa di Freud è una serie tv che piace a tutta la famiglia, ci mostra fatti quotidiani facendo immedesimare lo spettatore.

Tecnicamente siamo sul semplice ma efficace mentre Milano fa bella mostra di se come location della serie.

Nel complessivo la serie è piacevole e non posso ritenerla insufficiente, ma non nego che mi aspettavo un po’ di originalità che mi è mancata.

Tutto è andato come doveva andare e lo stesso finale lascia presumere ad una seconda stagione.

Buona serie, che consiglio per una visione domestica in famiglia poco sorprendente ma assai divertente.

LEGGI ANCHE: Recensione film: Tre identici sconosciuti, finalmente su Netflix. (adhocnews.it)

https://www.facebook.com/adhocnewsitalia

https://m.youtube.com/channel/UC9RA_gGd7R5cFTkXg7zWhug

0 comments on “Recensione serie tv: Tutta cola di Freud

Leave a Reply

%d bloggers like this: