cronaca

Reggio Calabria: i “Charrangiamos Orchestra” in concerto all’Auditorium Zanotti Bianco

reggio-calabria:-i-“charrangiamos-orchestra”-in-concerto-all’auditorium-zanotti-bianco

Reggio Calabria: i “Charrangiamos Orchestra” in concerto all’Auditorium Zanotti Bianco nella serata di apertura della programmazione estiva dell’Accademia del Tempo Libero

Tifo da stadio con striscioni e bandiere per i “Charrangiamos Orchestra” in concerto all’Auditorium Zanotti Bianco nella serata di apertura della programmazione estiva dell’Accademia del Tempo Libero. Il gruppo si è esibito alla presenza della Presidente Silvana Velonà, del vicepresidente Celeste Giovannini e dei numerosi Soci intervenuti. Nato all’interno dell’Accademia del Tempo Libero, il gruppo unisce dieci professionisti reggini accomunati da una grande passione per la musica che Maurizio Bascià, ingegnere nucleare, compositore, musicista e profondo conoscitore della storia musicale italiana e internazionale, ha voluto tenacemente mettere assieme. Con la sua direzione musicale, hanno suonato brani accuratamente scelti che fanno oramai parte della storia della musica Rocco Calarco alla chitarra elettrica, Armando Carere alla batteria, Salvatore Marrari al mandolino, Angelo Micheli alla chitarra classica, Nino Pavone voce e basso, Franco Pizzimenti alla fisarmonica, Demetrio Spagna al sax, Totò Suraci alle tastiere, Romano Zagami al pianoforte. Ha aperto il concerto Amapola di J.M. La Calle. A seguire spazio dedicato a Crazy di G. Barkley, Granada , Vecchio Frac per un omaggio a Domenico Modugno, Lola, Voce ‘e notte, Spaghetti a Detroit per ricordare Fred Bongusto, Hello Dolly ecc . Un omaggio all’amore e all’amore per la vita lungo novanta minuti che il gruppo “Charrangiamos”, unico in tempi così unici, ha voluto interpretare seguendo lo spirito più profondo dell’Accademia del Tempo libero che è quello di evidenziare talenti e passioni, creando sinergie positive e amicizie reali tra i Soci.


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: